Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Curiosità

Le fantasie che viaggiano online

di
Pubblicato il: 03-05-2011

Donne formose e attempate per lui, amori tra ragazzi gay per lei: queste le fantasie segrete degli internauti messe a nudo in un libro.

Le fantasie che viaggiano online © Photos.com Sanihelp.it - Nessuno mente a Google: almeno questo è quello che sostengono Ogi Ogas e Sai Gaddam, due studiosi della Boston University (Usa), che, analizzando milioni di parole relative alla sessualità immesse nel celebre motore di ricerca, sono giunti a dipingere un quadro ben preciso delle fantasie sessuali che viaggiano online, pubblicato nel libro A Billion Wicked Thoughts (Un miliardo di cattivi pensieri).

L’universo maschile eterosessuale si scopre così più attratto dalle donne particolarmente in carne: forme e rotondità in abbondanza eccitano dunque più della magrezza. E navigando sui siti più erotici i maschi etero, oltre a visitare siti che gli studiosi hanno definito più bizzarri, come quelli su cui spiare la propria moglie che fa sesso con altri uomini, si soffermano soprattutto su immagini di donne over 50 e di transessuali. Sembra, quindi, che anche gli etero siano affascinati dal pene.

Ma decisamente maggiori sono i punti in comune (ed era facile sospettarlo), in fatto di parti del corpo maschile ritenute più eccitanti, tra donne etero e uomini omosessuali: secondo lo studio, ad attirare l’attenzione sessuale è sempre il fondoschiena, seguito dai piedi. Tra donne e ragazzi gay, inoltre, spicca un altro legame: al gentil sesso, infatti, piacciono molto i racconti erotici che vedono protagoniste giovani coppie di uomini. Ad attrarre, però, non sarebbe tanto il sesso gay, quanto i sentimenti e la storia d’amore.

Tra film pornografici e video amatoriali, vincono i secondi, soprattutto tra il pubblico maschile: gli uomini credono, infatti, che nel film porno ci sia troppa finzione, mentre gradiscono la maggiore genuinità degli orgasmi amatoriali (la finzione di lei a letto, dunque, non piace neppure in pellicola). Infine: è il pubblico maschile a preferire il sesso di gruppo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti