Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un neurostimolatore da Milano farà il giro del mondo

di
Pubblicato il: 12-05-2011
Sanihelp.it - Newronika srl, società partecipata da Fondazione Ca’ Granda Policlinico, Università Statale di Milano e da un gruppo di soci privati, medici e ricercatori dei due Enti, ha sottoscritto un accordo con Magstim Company UK, azienda che si occupa di neurostimolazione, per la commercializzazione di un sistema, brevettato con il nome HDCstim, per la neurostimolazione non invasiva.

Le tecniche di neurostimolazione, negli ultimi 20 anni, hanno avuto una sempre maggiore diffusione in medicina clinica, particolarmente nella terapia della depressione, della malattia di Parkinson, del dolore, degli esiti di ictus e in molte altre patologie di grande diffusione, specialmente dove i farmaci non hanno efficacia o non sono tollerati.

Magstim Co. commercializzerà, in esclusiva a livello mondiale, il sistema HDCstim che presenta caratteristiche innovative di semplicità d'uso, economicità e portabilità. Infatti l’apparecchio, che nulla ha a che vedere con l’elettroshock, consiste nell’applicazione di due elettrodi sulla cute del cranio che vengono poi connessi a un dispositivo simile a una pila che rilascia una corrente continua di bassa intensità per alcuni minuti. Tale protocollo determina modificazioni funzionali cerebrali senza che il soggetto percepisca alcuna sensazione e che persistono anche per ore dopo che la corrente è stata interrotta.

Il mercato mondiale delle tecnologie nell’ambito della neurostimolazione è valutato complessivamente in circa 500 milioni di euro.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
UniversitÓ degli Studi di Milano

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti