Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Video game e intake calorico nei ragazzi

di
Pubblicato il: 05-05-2011
Sanihelp.it - I ragazzi che poco prima di mettersi a tavola hanno giocato con un video game hanno più probabilità di assumere a pranzo più calorie del dovuto: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Children's Hospital of Eastern Ontario Research Institute di Ottawa in Canada e pubblicato sulla rivista American Journal Of Clinical Nutrition.

Gli autori dello studio hanno invitato 22 ragazzi normopeso a recarsi nei loro laboratori e li hanno osservati in due differenti situazioni: una mattina li hanno invitati a giocare per un’ora con un videogioco sul mondo del calcio e poi li hanno fatti pranzare; un’altra mattina, invece, li hanno accolti in laboratorio e li hanno invitati a trascorrere un’ora di relax dopodichè li hanno fatti pranzare.
I ricercatori hanno così visto che quando i ragazzi prima di mangiare giocano con un videogioco tendono a mangiare di più, ma non perché hanno più fame, ma probabilmente perché il loro cervello è più stressato e richiede un superplus calorico, in particolare induce i ragazzi a consumare più grassi e zuccheri.

I ricercatori hanno stimato che mediamente, i ragazzi che hanno giocato al video gioco hanno assunto durante quella giornata 160 calorie in più degli altri.
I bambini non dovrebbero passare più di due ore al giorno davanti allo schermo del video gioco o del pc e dovrebbero essere incoraggiati a giocare all’aria aperta con gli altri bambini piuttosto che starsene seduti in casa davanti ad uno schermo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti