Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

VII Giornata Mondiale contro l'ipertensione arteriosa

Misura gratis la pressione

di
Pubblicato il: 17-05-2011

In Italia 15 milioni di persone sono ipertese. 3 italiani su 10 non sanno cos'è l'ipertensione. Il 17 maggio misurazioni gratis in ospedali e farmacie.

Misura gratis la pressione © Photos.com Sanihelp.it - Il 33% degli italiani non sa concretamente cosa sia l’ipertensione arteriosa. Il 67% non ha mai ricevuto informazioni su questa malattia e l’82% non ha mai cercato o chiesto personalmente informazioni sul tema.

È un quadro di elevata disinformazione quello che emerge dal sondaggio Doxa Pharma, commissionato dalla SIIA (Società Italiana Ipertensione Arteriosa), volto a sondare la percezione e l’atteggiamento della popolazione italiana nei confronti dell’ipertensione e del rischio cardiovascolare.

In Italia gli ipertesi sono almeno 15 milioni, con circa 240.000 decessi, pari al 40% di tutte le morti per cause cardiovascolari.
Per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi correlati all’ipertensione arteriosa, il 17 maggio 2011 si svolge la VII Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa. In 100 postazioni sparse in tutta Italia la SIIA offrirà a tutti (senza necessità di prenotazione) la misurazione gratuita della pressione arteriosa.

Dal sondaggio Doxa emergono dati preoccupanti: il 15% degli intervistati non ha mai misurato la pressione. Di questi la percentuale più elevata è composta da giovani in età compresa tra i 18 e 34 anni, residenti al centro e sud Italia.
Il 50% degli intervistati non conosce esattamente quali siano i valori normali della pressione arteriosa massima e minima e il 34% li ignora completamente.

Ciò significa che essi non solo hanno una scarsa informazione in materia, ma soprattutto non sono in grado di valutare i rischi potenzialmente generati dall’aumento dei valori pressori.

Infatti solo il 35% è a conoscenza del fatto che la pressione alta può generare l’infarto, il 30% sa che essa può generare l’ictus e solo l’8% che può provocare malattie cardiovascolari e problemi cardiocircolatori. Il 26% degli intervistati invece non conosce affatto le malattie gravi che possono insorgere a causa della pressione alta. «Nonostante esistano farmaci efficaci e sostanzialmente privi di effetti collaterali maggiori solo 1 iperteso su 4 ha valori pressori ben controllati», dichiara il professor Alberto Morganti, Presidente della SIIA.

Le postazioni si trovano in Centri Ospedalieri e Universitari per l’Ipertensione Arteriosa, e presso alcune farmacie. Per scoprire i luoghi e gli orari delle postazioni più vicine a te visita il sito www.siia.it


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SIIA

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti