Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per limitare sovrappeso e obesità, si parte dagli Omega 3

di
Pubblicato il: 11-05-2011
Sanihelp.it - Negli ultimi decenni sovrappeso e obesità sono passati da un «fatto» riguardante una ristretta cerchia di persone, a una vera e propria pandemia. Il problema, infatti, si è esteso a macchia d’olio, coinvolgendo le popolazioni di tutti i Paesi sviluppati, nessuno escluso.

Medici, dietologi e specialisti in nutrizione di tutto il mondo sono impegnati nella ricerca per correre ai ripari, soprattutto per cercare di arginare il problema all’origine: tra i bambini.

«Mangiare di meno e fare più esercizio fisico non è sufficiente perché il problema dell’obesità è molto più complesso» ha dichiarato di recente il dottor Barry Sears, biochimico americano inventore della strategia alimentare Zona, coinvolto in un forum internazionale sul tema.

Per porre rimedio bisogna cominciare da dieta e mezzi di nutrizione corretti: le ultime scoperte in questo campo, ad esempio, tendono a sottolineare l’importanza dell’equilibrio fra acidi grassi essenziali omega-6 e omega-3 presenti nel nostro corpo: il corretto rapporto tra questi nutrienti potrebbe rappresentare la chiave di volta per aprire una porta di speranza verso la risoluzione del problema.

«Non vi è dubbio come un’elevata quantità di acidi grassi omega-6 nella dieta e la necessità di più omega-3 assunti con gli alimenti siano al centro del problema del sovrappeso e dell’obesità.» dice il ricercatore americano «Troppi acidi grassi omega-6 promuovono l’infiammazione, mentre gli acidi grassi omega-3 la diminuiscono» continua il dottor Sears «Non è un caso che da quando i genitori hanno smesso di dare ai loro figli l’olio di fegato di merluzzo si è cominciato a ingrassare; nonostante avesse un sapore terribile era considerato un toccasana popolare ma anche corretto: un cucchiaio di olio di fegato di merluzzo fornisce circa 2,5 grammi di omega-3 e questo quantitativo è sufficiente per limitare la marea infiammatoria che è alla base degli innumerevoli problemi di salute. Oggi l’olio di pesce è di ottima qualità e più puro, quindi più efficace».

Per maggiori informazioni sull’importanza degli omega-3 e della loro integrazione quotidiana invitiamo i nostri lettori a visitare il nostro approfondimento: http://www.sanihelp.it/dieta/zona/


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Enervit

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti