Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Conosciamo l'haloterapia

Il sale cura pelle e respiro

di
Pubblicato il: 31-05-2011

Tutti i benefici della salt-therapy: sulle vie respiratorie, sulla pelle, sul sistema immunitario. Si pratica nelle grotte, ma anche a casa. Ecco cosa propongono le Spa.

Il sale cura pelle e respiro © Photos.com Sanihelp.it - Dall’ultimo studio sulle tendenze più seguite dalle Spa di tutto il mondo, redatto dal network americano SpaFinder, risulta che l’imperativo terapeutico è il sale. Studi clinici hanno confermato quanto sia benefico per prevenire le malattie respiratorie, rafforzare il sistema immunitario, migliorare la circolazione e la pelle.

L'haloterapia (halos in greco significa sale) è una terapia naturale che consiste nella somministrazione, per inalazione, di cloruro di sodio in un ambiente confinato che simula il microclima di una grotta o cava di sale. Viene usata in caso di malattie respiratorie come rinosinusiti, bronchiti, faringiti, patologie acute e croniche a carico dell'orecchio, come complemento ai farmaci. Sono sufficienti 30-40 minuti di trattamento per ottenere sulle vie respiratorie gli stessi risultati di tre giorni di mare.

Studi condotti su asmatici hanno dimostrato come il trattamento con il sale inalato nelle grotte sia efficace nel ridurre l'iperreattività bronchiale. La cura si è dimostrata utile anche in caso di allergie stagionali, sia in fase acuta sia cronica.

L’altro campo di applicazione è quello cutaneo, per esempio in caso di dermatite atopica nei bambini (ma non in fase acuta) e come trattamento estetico. Applicato sulla pelle, infatti, stimola la circolazione del sangue e favorisce il drenaggio di scorie e tossine; nel massaggio ayurvedico si abbina a oli caldi per potenziarne l’efficacia; per ottenere uno scrub naturale basta miscelare due cucchiai di sale himalayano (uno speciale sale di colore rosa) con due di olio di mandorle dolci; infine, per una pelle secca e poco elastica si può fare un bagno con mezzo chilo di sale sciolto in acqua a 37° per 30 minuti.

L'haloterapia è una procedura sicura ed è adatta a tutte le età. Raramente si possono verificare prurito e irritazione cutanea, lieve irritazione alla gola e agli occhi: il tutto scompare sciacquando via il sale.

Di seguito alcuni trattamenti al sapore di sale proposti dalla struttura Fonteverde Natural Spa Resort di San Casciano dei Bagni:

Thalaquam: ci si immerge in acqua ad alta densità salina a temperatura costante di 37°C: allevia lo stress, le tensioni muscolari e la ritenzione idrica.

Salidarium: esclusivo letto di cristalli di sale caldo che combina i componenti rigenerativi del Mar Mediterraneo e delle sue coste: sale, calore gentile, profumi di oli essenziali e onde sonore. Stimola la circolazione sanguigna e linfatica, intensifica l'ossigenazione dei tessuti e della mente, facilita la liberazione di tossine e assorbe i liquidi in eccesso.

Fitobalnea mediterranea: un bagno personalizzato in acqua termale arricchito di estratti di piante medicinali con proprietà drenanti per il microcircolo, depurative per la pelle e ottime per l'apparato respiratorio.

Fango mediterraneo: un bagno di vapore e un massaggio con olio di lentischio, pianta dalle proprietà lenitive e antiossidanti. Segue un impacco di fango termale arricchito con sale di magnesio, prima massaggiato poi lasciato in posa.

Alma Maris: a varie intensità, velocità e ampiezze viene eseguito un intenso e piacevole massaggio con dei sacchetti riempiti di sale, alla temperatura di 39° e imbevuti in preziosi oleoliti aromatici.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti