Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'alimentazione durante l'allattamento

di
Pubblicato il: 20-05-2011

Come si alimentano le donne che allattano al seno e quelle che invece usano il latte già formulato? Uno studio ha rilevato interessanti differenze

L'alimentazione durante l'allattamento © Photos.com Sanihelp.it - Dopo il parto molte donne non riescono a smaltire adeguatamente i kg accumulati e molte tendono ad ingrassare ulteriormente: il peso acquistato dopo la gravidanza è un fattore di rischio per lo sviluppo di obesità.
Un gruppo di ricercatori della Louisiana State University hanno cercato di scoprire se vi sono differenze nell'alimentazione delle donne in sovrappeso che allattano al seno e di quelle che si avvalgono, invece, del latte formulato.
Hanno per questo interpellato 450 donne in sovrappeso che avevano partorito mediamente da 6-9 settimane, scoprendo che le donne che allattano al seno sono quelle che consumano più energie, anche se l'intake calorico è più o meno lo stesso sia per quelle che allattano che per quelle che non lo fanno.
In entrambi i casi, affermano i ricercatori che hanno pubblicato il loro lavoro sulla rivista Journal of the American Dietetic Association, le donne assumono insufficienti quantità di vitamine A, E, C e di folati; le donne che allattano esclusivamente al seno sono più propense a consumare regolarmente il pranzo e a fare almeno due spuntini durante l'arco della giornata, consumano maggiori quantità di cereali e dolci, non pensano a seguire una dieta volta a conseguire il calo ponderale durante l'allattamento rispetto alle donne che praticano l'allattamento misto, ovvero che in parte allattano al seno e in parte usano latte già pronto e alle donne che usano solo il latte formulato.
In ogni caso subito dopo il parto tutte le donne dovrebbero essere incoraggiate ad allattare al seno per smaltire i kg di troppo e dovrebbero introdurre con la dieta, anche per non prendere altri kg superflui, frutta, verdura, latticini a basso contenuto di grassi, ma arricchiti di calcio e vitamina D, legumi, cereali integrali mentre dovrebbero limitare al massimo il consumo di cereali raffinati, bevande zuccherate, snack e dolciumi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Durham HA, Lovelady CA et al. Comparison of dietary intake of overweight postpartum mothers practicing breastfeeding or formula feeding. J Am Diet Assoc 2011 Jan; 111(1):67-74

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti