Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La corretta manutenzione delle lenti a contatto

di
Pubblicato il: 24-11-2003

Ci sono poche e semplice regole da seguire per mantenere nello stato ottimale le lenti a contatto. E per garantirne la massima funzionalità. A meno che non si utilizzino lenti monouso.

Sanihelp.it - Bastano poche, semplici regole per ottenere la massima funzionalità e il miglior comfort dalle lenti a contatto. Le lenti a contatto, infatti, tendono a sporcarsi in funzione del film lacrimale e degli agenti atmosferici a cui sono sottoposte. Per questo motivo devono essere accuratamente pulite, con i prodotti specifici, ogni volta che vengono tolte e poste nell’apposito contenitore.
È evidente che questa regola non vale per le lenti a contatto giornaliere che, essendo monouso, vanno gettate dopo l’utilizzo.

Attualmente è disponibile sul mercato un’ampia scelta di sistemi di manutenzione specifici sia per le caratteristiche fisiologiche dell’occhio sia per le diverse tipologie di lenti che garantiscono efficacia, sicurezza e praticità d’uso.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti