Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pesce salva-cuore con cinque porzioni alla settimana

di
Pubblicato il: 26-05-2011
Sanihelp.it - Assicurarsi nelle dieta settimanale almeno cinque porzioni di pesce (purché non fritto) durante la menopausa diminuisce del 30% il rischio di sviluppare patologie cardiache. L'importante è che il pesce venga consumato al forno, bollito o alla griglia e non fritto, in quest'ultimo caso il rischio aumenta del 48%, anche con una sola porzione alla settimana.

A riverlarlo, uno studio pubblicato sulla rivista Circulation: Heart Failure dell'American Heart Association, da cui emerge che salmone, sgombro e pesce azzurro sono pesci amici del cuore.

Il gruppo di ricercatori ha preso in esame i dati dei diari alimentari di 84.493 donne in menopausa: quelle che privilegiavano pesce bollito, al forno o alla piastra sono risultate più in salute rispetto a coloro che preferivano il pesce fritto.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti