Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sindrome coronarica acuta: prevenire eventi aterotrombotici

di
Pubblicato il: 07-06-2011
Sanihelp.it - L’Autorità Regolatoria canadese ha approvato ticagrelor per la prevenzione secondaria degli eventi aterotrombotici in pazienti con sindrome coronarica acuta (SCA). La notizia è stata data da Astra Zeneca. Si stima che in Canada circa 122.000 persone soffrano ogni anno di sindrome coronarica acuta e che fino al 15% di esse muoia entro un anno per un evento cardiovascolare. Ticagrelor è ora approvato in 33 paesi, inclusa l’Unione Europea ed è attualmente sottoposto a revisione regolatoria in 42 paesi, tra cui Stati Uniti, Russia, India e Cina.

Con il termine sindrome coronarica acuta si intende un ampio spettro di condizioni cliniche determinate da una riduzione del flusso sanguigno al muscolo cardiaco. Queste condizioni vanno dall’angina instabile all’infarto miocardico.

L’ulteriore risultato è stato raggiunto a seguito delle evidenze dello studio PLATO (A Study on Platelet Inhibition and Patient Outcomes): un ampio confronto tra ticagrelor e clopidogrel -entrambi in associazione con aspirina- che ha valutato gli esiti della terapia su 18.624 pazienti arruolati in 43 Paesi. I risultati hanno dimostrato la superiorità di ticagrelor in associazione con aspirina per la prevenzione di un secondo evento aterotrombotico in pazienti ospedalizzati per la sindrome coronarica acuta.




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Astra Zeneca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti