Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Testosterone e terza età

di
Pubblicato il: 08-06-2011
Sanihelp.it - L’età non è un fattore che influenza i livelli di testosterone: è questa la conclusione alla quale sono giunti ricercatori dell’università di Sidney che hanno presentato al congresso annuale dell’ Endocrine Society di Boston i risultati del loro lavoro.

Secondo questo studio gli uomini anziani, in perfetta salute non vedono scendere i livelli circolanti di testosterone, questo ormone, però tende a calare nelle persone affette da patologie cardiovascolari e diabete.
I ricercatori hanno seguito 325 uomini di età compresa fra i 40 e i 97 anni, tutti in buona salute a inizio studio; dallo studio sono stati esclusi tutti gli uomini che assumevano farmaci che potevano influenzare i livelli di testosterone circolanti.

Questi volontari sono stati seguiti per 3 mesi, si sono sottoposti regolarmente ad esami ematici e i ricercatori hanno notato che se non ci sono altre patologie i livelli di testosterone restano gli stessi indipendentemente dall’età.
Altri studiosi non sono d’accordo con i risultati di questo studio; sostengono che è stato effettuato su un numero troppo ristretto di uomini e che con l’età i livelli di testosterone sono destinati, fisiologicamente, a calare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti