Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le vitamine riducono il rischio di preeclampsia

di
Pubblicato il: 09-06-2011
Sanihelp.it - Sarebbe sufficiente un supplemento a base di un aminoacido e di vitamine antiossidanti per provare a ridurre il rischio di preeclampsia, una patologia che colpisce le donne in gravidanza e che può condurre all'aborto spontaneo.

La scoperta si deve a uno studio messicano, pubblicato sul British Medical Journal. La ricerca ha coinvolto 672 donne: nel trail 228 donne sono sono state trattate dalla ventesima settimana di gravidanza con un supplemento di L-arginina e alcune vitamine, 222 con le sole vitamine e altre 222 con un placebo. Il trattamento si è protratto fino alla conclusione della gravidanza e dai risultati è emerso che la preeclampsia si è sviluppata nel 30% delle donne del terzo gruppo, nel 22,5% delle pazienti cui sono state date solo le vitamine e nel 12,7% di quelle che invece hanno avuto il trattamento completo.

I ricercatori della Universidad Nacional Autonoma de Mexico hanno così spiegato i risultati: «Questo tipo di intervento a basso costo può avere un effetto nel ridurre i casi di preeclampsia, anche se prima di trarre conclusioni generali servono studi su un numero di pazienti più ampio».
 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti