Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nuove iniziative

Love for dogs: un evento per i nostri amici a 4 zampe

di
Pubblicato il: 21-06-2011

Il Ricci cocktail bar si è unito al circuito del locali Pet Friendly dove i nostri amici a 4 zampe sono i benvenuti.

Love for dogs: un evento per i nostri amici a 4 zampe © Photos.com Sanihelp.it - Il 13 giugno 2011 presso il Ricci cocktail bar, si è tenuto l’evento Love for Dogs in collaborazione con il Paladog (centro cinofilo indoor di Cologno Monzese), sponsorizzato da Royal Canin, Radio Bau e Amici Onlus per AMICI 365 (guida multimediale con più di 3000 indirizzi di posti in Italia dove i cani e i gatti sono i benvenuti).

Nel corso dell’evento i proprietari di cani hanno potuto assistere ad esibizioni cinofile in diverse discipline: Agility, Obedience, Flyball e Dog Dance.

L’Agility consiste in un percorso ad ostacoli, circa una ventina, che il cane deve eseguire nel minor tempo possibile, nell’ordine prestabilito e senza ricevere penalità. Sarà seguito e condotto dal suo padrone fino alla fine del suo percorso.

Questo sport cinofilo richiede una buona intesa tra cane e padrone ma anche una base di obbedienza ed educazione da parte del cane. In questa disciplina si sono esibiti molti Border Collie che hanno eseguito il percorso in maniera impeccabile e con tempi record.

L’Obedience è invece una disciplina che valuta le doti del cane e la sua capacità di rispondere in modo positivo all’addestramento. È una disciplina che insegna all’animale ad avere un comportamento collaborativo e controllato e implica una buona intesa e armonia tra cane e padrone. Il risultato: un’intesa perfetta anche quando il padrone sarà lontano.

Questa disciplina è stata eseguita da un piccolo cane meticcio che non perdeva mai di vista il suo padrone, ottima condotta senza guinzaglio, ottima risposta ai comandi e soprattutto una straordinaria intesa cane-padrone come se fossero una cosa sola.

Ora veniamo agli sport con cui i cani si divertono maggiormente: il Flyball e la Dog Dance. Il primo è uno sport cinofilo dove si gareggia a squadre.

È una staffetta tra cani dove si devono affrontare 4 salti per raggiungere una macchina spara palline dove il cane, con una semplice pressione delle zampe sulla pedana, fa sparare una pallina che deve raccogliere e ripercorrere il percorso in senso opposto fino ad arrivare alla linea di arrivo dalla quale parte il secondo cane.

Una vera e propria staffetta formato cinofilo. In questo caso i cani non vedevano l’ora di esibirsi in questa gara mozzafiato il che ci fa dedurre che sia una disciplina che li diverte moltissimo.

Il Dog Dance, infine, è una disciplina nata negli anni ottanta in Canada. I cinofili hanno pensato di rendere più accattivante la disciplina obedience inserendo un sottofondo musicale durante l’allenamento quotidiano. Ecco così la Dog Dance: un’unione tra obedience e musica.

Più precisamente consiste nel far eseguire una serie di esercizi e figure con accompagnamento musicale. È praticamente una coreografia tra cane e padrone dove si mette in evidenza il lavoro di squadra, artistico, scenografico, atletico e anche interpretativo. Anche i cani possono diventare ottimi ballerini divertendosi a tempo di musica.

Ad animare la serata hanno contribuito due importanti unità cinofile: la Scuola Italiana Cani Salvataggio (SICS) che prevede l’addestramento al salvataggio nautico di cani di tutte le razze purché abbiano una spiccata acquaticità e un peso superiore a 30 kg, e le unità cinofile della Polizia (i cosiddetti cani poliziotto).
 

I cani poliziotto possono avere diversi impieghi come cani antidroga (dove il cane non viene drogato ma semplicemente addestrato in base alle sue attitudini per il gioco stimolando il senso dell’olfatto, l’istinto predatorio o quello della caccia), antisommossa impiegati negli stadi o nelle manifestazioni pubbliche e cani da soccorso di persone disperse sia in superficie che nelle macerie.

Alla fine della serata le coppie cane-padrone presenti all’evento, hanno potuto sfilare su un fantastico tappeto rosso e quelle più originali e divertenti sono state riprese e fotografate da un vero e proprio set show.

In questa serata è stato dimostrato come il cane può essere davvero goduto a 360° e insieme al padrone può divertirsi in svariate discipline anche senza diventare un campione. L’importante, come sempre, è partecipare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Royal Canin, Paladog, Amici Onlus

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti