Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attenzione ai kg che si prendono in gravidanza!

di
Pubblicato il: 27-06-2011

Donne normo-peso ad inizio gravidanza se prendono troppi kg durante la gestazione mettono a rischio obesità il loro nascituro.

Attenzione ai kg che si prendono in gravidanza! © Photos.com Sanihelp.it - Bisogna prestare grande attenzione ai kg che si prendono durante la gravidanza: anche se si inizia la gravidanza con un peso ottimale, non si sviluppa diabete gestazionale durante i 9 mesi di attesa, ma si mettono molti più kg di quanto raccomandano le linee guida, si rischia di mettere al mondo bambini con una quantità eccessiva di grasso corporeo che hanno, quindi, più probabilità di sviluppare obesità durante l'infanzia. Fin'ora il rischio obesità per il nascituro era associato con l'eccessivo peso a inizio gravidanza della futura mamma o con lo sviluppo di diabete durante la gestazione, ma questo studio presentato al 93.mo meeting annuale dell'Endocrine Society's a Boston ha redarguito anche le donne normopeso a inizio gravidanza: è  vero che le donne in sovrappeso a inizio gestazione  hanno più probabilità di prendere più kg del dovuto rispetto alle altre, seppure per questa evidenza non esiste ancora una spiegazione scientifica soddisfacente, ma tutte le donne in dolce attesa devono prestare grande attenzione alla loro dieta. Sta di fatto che i bambini nati da donne che sono ingrassate troppo in gravidanza, anche se nascono con un peso accettabile evidenziano una quantità tale di grasso corporeo che li predispone all'obesità. Le donne che ingrassano più del dovuto in gravidanza, infine, più difficilmente smaltiscono i kg in eccesso dopo il parto e se affrontano successivamente una nuova gravidanza, hanno molte probabilità di affrontarla essendo già in sovrappeso.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti