Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sindrome da stress per chi lavora oltre 40 ore settimanali

di
Pubblicato il: 29-06-2011
Sanihelp.it - Si chiama Sindrome da Burnout è può colpire chi svolge un lavoro monotono per più di quaranta ore alla settimana. Si tratta di un disturbo psicofisico dovuto all'accumulo di stress e la sua correlazione alle eccessive ore di lavoro è stata scoperta dai ricercatori dell'Istituto di Scienze della Salute di Aragona (Spagna) coordinati da Jeszs Montero-Marmn, il cui studio è stato pubblicato su BMC Psychiatry.

La ricerca ha coinvolto 409 dipendenti dell'Università spagnola di Saragozza e ha dato modo agli esperti di rilevare che i lavoratori che superano le quaranta ore settimanali rischiano sei volte di più di sviluppare la sindrome da Burnout, soprattutto nel caso in cui la professione risulti monotona e senza che ne siano riconosciuti gli sforzi dai superiori.

Secondo Montero-Marmn può essere d'aiuto occuparsi della famiglia perché «una volta finita la giornata lavorativa, stimola le persone a lasciarsi alle spalle le preoccupazioni professionali e a concentrarsi su altre attività».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti