Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dall'Istituto Superiore di Sanità

Almeno 4 ore a settimana

di
Pubblicato il: 12-07-2011

Per mantenersi in buona salute è necessario avere una vita attiva. La sedentarietà oltre a predisporre all'obesità, può compromettere altri aspetti della salute. Ecco le indicazioni del programma Guadagnare Salute

Almeno 4 ore a settimana © Photos.com Sanihelp.it - Praticare regolarmente attività fisica fa bene a ogni età. Non solo dedicarsi allo sport, ma anche svolgere attività quotidiane come giocare, camminare e andare in bicicletta, aiuta a sentirsi meglio, riducendo lo stress, tonificando i muscoli e aiutando il sonno.

L’esercizio fisico previene e cura molte patologie:

- Potenzia il funzionamento di cuore e polmoni.
- Migliora l’agilità e l’equilibrio aiutando a sviluppare (nel caso dei bambini) o a rafforzare (nel caso di adulti e anziani) l’apparato osteoarticolare e muscolare.
- Concorre al benessere psicologico, riducendo ansia, depressione e senso di solitudine.
- Aiuta a prevenire e a trattare il sovrappeso perché regola l’appetito e aumenta il numero di calorie bruciate ogni giorno.
- Contribuisce a prevenire malattie cardiovascolari, abbassando i valori della pressione arteriosa e quelli dell’ipercolesterolemia.
- Riduce il rischio di malattie croniche come il diabete e osteoporosi.
- Diminuisce il rischio di alcuni tipi di tumore, come per esempio quello al seno o al colon.

Per capire quanta ttività fisica è necessario svolgere, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato nel 2010 le Global recommendations on Physical activity for Health, in cui distingue le raccomandazioni rispetto al movimento distinte in tre fasce d'età.

- Bambini e ragazzi (5 – 17 anni): almeno 60 minuti al giorno di attività moderata–vigorosa, includendo almeno tre volte alla settimana esercizi per la forza che possono consistere in giochi di movimento o attività prettamente sportive

- Adulti (18 – 64 anni): almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata o 75 di attività vigorosa (o combinazioni equivalenti delle due), in sessioni di almeno 10 minuti per volta, con rafforzamento dei maggiori gruppi muscolari da svolgere almeno due volte alla settimana.

- Anziani (dai 65 anni in poi): le indicazioni sono le stesse degli adulti, con l’avvertenza di svolgere anche attività orientate all’equilibrio per prevenire le cadute. Chi fosse impossibilitato a seguire in pieno le raccomandazioni, dovrebbe fare attività fisica almeno tre volte alla settimana e adottare uno stile di vita attivo adeguato alle proprie condizioni.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Guadagnare Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti