Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Allattamento

Gli Ospedali Amici dei Bambini

di
Pubblicato il: 13-07-2011

L'allattamento è particolarmente adatto per soddisfare i bisogni alimentari ed emotivi del bambino. Gli Ospedali Amici dei Bambini sono quelli che rispettano dieci passi fondamentali per il successo dell'allattamento al seno.

Gli Ospedali Amici dei Bambini © Photos.com Sanihelp.it - Gli Ospedali Amici dei Bambini sono quelli che rispettano dieci passi fondamentali stabiliti nel 1992 dall’OMS e dall’UNICEF. Essi hanno scelto di mettere in pratica le azioni di cui è dimostrata l’efficacia dell’allattamento al seno e di rifiutare la pubblicità e le promozioni commerciali delle ditte produttrici di latte artificiale o altri sostituti del latte materno, biberon e tettarelle.

I dieci passi per il successo dell’allattamento al seno sono i seguenti:

1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario.

2. Preparare tutto il personale sanitario per attuare compiutamente questo protocollo.

3. Informare tutte le donne in gravidanza dei vantaggi e dei metodi di realizzazione dell’allattamento al seno.

4. Aiutare le madri perché comincino ad allattare al seno già mezz’ora dopo il parto.

5. Mostrare alle madri come allattare e come mantenere la secrezione lattea anche nel caso in cui vengano separate dai neonati.

6. Non somministrare ai neonati alimenti o liquidi diversi dal latte materno, tranne che su precisa prescrizione medica.

7. Sistemare il neonato nella stessa stanza della madre (rooming-in), in modo che trascorrano insieme ventiquattr’ore su ventiquattro durante la permanenza in ospedale.

8. Incoraggiare l’allattamento al seno a richiesta tutte le volte che il neonato sollecita nutrimento.

9. Non dare tettarelle artificiali o succhiotti ai neonati durante il periodo dell’allattamento.

10. Favorire la creazione di gruppi di sostegno alla pratica dell’allattamento al seno, in modo che le madri vi si possano rivolgere dopo essere state dimesse dall’ospedale o dalla clinica.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti