Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La noia alimentare contro l'obesità

di
Pubblicato il: 25-07-2011
Sanihelp.it - Se ci si vede servire sempre la stessa pietanza o se durante la settimana si cucinano sempre gli stessi alimenti nello stesso modo l’appetito diminuisce e si mangia di meno: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università di Buffalo e pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Nutrition.

Secondo numerosi studiosi alla base della dilagante epidemia di obesità ci sarebbe l’eccessiva varietà di cibi e condimenti disponibili nel mondo occidentale: la monotonia degli alimenti, al contrario, potrebbe favorire il calo ponderale.
In questo studio i ricercatori hanno seguito 25 donne e le hanno suddivise in due gruppi: un gruppo ha mangiato per 5 giorni consecutivi, un piatto di pasta al formaggio estremamente saporito, mentre il secondo gruppo di donne ha mangiato la stessa pietanza, ma solo una volta in una settimana.

Quelle che hanno mangiato la stessa pasta al formaggio per 5 giorni di fila hanno introdotto in media 100 calorie in meno al giorno, mentre le donne del gruppo 2 hanno introdotto mediamente 30 calorie in più alla settimana.
Secondo gli studiosi l’abitudine è qualcosa che innesca tutta una serie di fattori psicologici che risultano coinvolti nel controllo del peso


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti