Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'allattamento al seno per la proprietà di linguaggio

di
Pubblicato il: 05-09-2011
Sanihelp.it - Uno studio condotto presso l’ Institute for Social and Economic Research dell’università di Essex, in Gran Bretagna e pubblicato sulla rivista The Journal of Pediatrics ha sottolineato come i bambini allattati al seno da neonati, all’età di 5 anni evidenziano una maggiore proprietà di linguaggio rispetto ai coetanei allattati artificialmente.

I bambini allattati al seno in via esclusiva, fin’ora hanno evidenziato minor rischio di infezioni nei primi anni di vita e una miglior recupero nella crescita se nati prematuri.
Questo studio, però, evidenzia come gli acidi grassi contenuti nel latte materno riescono a favorire lo sviluppo ottimale delle cellule cerebrali.

Potrebbe anche essere, però, che il miglior sviluppo cerebrale sia imputabile ai fattori di crescita e ai piccoli ormoni presenti nel latte materno, ma mancanti in quello formulato, oppure i bambini allattati al seno si sentono più coccolati rispetto a quelli allattati artificialmente e questo ne favorisce anche lo sviluppo intellettuale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti