Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come elaborano il dolore i ragazzi dopo la morte

di
Pubblicato il: 07-09-2011
Sanihelp.it - Come elaborano il dolore i bambini e gli adolescenti dopo la perdita di un familiare?

Hanno cercato di rispondere a questo quesito ricercatori dell’Università di Pittsburgh: i risultati del loro studio sono stati pubblicati sulla rivista Archives of General Psychiatry.
Dallo studio è emerso che la maggior parte dei bambini e degli adolescenti riescono a reagire al dolore della perdita entro un anno dall’accadimento, anche se ci sono ragazzi nei quali anche dopo un anno non vedono diminuire il proprio dolore, ma anzi lo vedono aumentare e tale dolore incide negativamente anche sul loro percorso scolastico.

I ricercatori hanno notato che i ragazzi elaborano più facilmente il dolore se il genitore rimasto si mostra forte e non soffre di ansia o depressione, al contrario il dolore viene elaborato con più difficoltà.
I ricercatori, infatti, concludono il loro studio auspicando una terapia di supporto psicologico di tipo familiare se nel nucleo familiare che ha subito la perdita vi è una situazione depressiva del genitore superstite.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti