Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donna

Sesso stanco dopo il matrimonio

di
Pubblicato il: 13-09-2011

Nelle coppie che hanno già coronato il sogno dell'altare, la vita sotto le lenzuola è stanca e meno passionaria: lo rivela un sondaggio italiano, ma lo conferma anche la scienza.

Sesso stanco dopo il matrimonio © Photos.com Sanihelp.it - Matrimonio tomba della passione? Se lo è chiesto il sito internet Matrimonio.it, il portale dedicato agli sposi più visitato d’Italia, che ha pensato di sottoporre le proprie utenti al sondaggio Che coppia siete sotto le lenzuola?, con l’intento di scoprire le dinamiche sessuali dopo il fatidico sì.

Sono oltre 1200 le donne che hanno scelto di aprire per un momento le porte della loro camera da letto, rivelando una passione un po’ stanca, anche dopo un matrimonio o una convivenza fresca, cioè che va avanti da poco più di due anni: quasi la metà delle interpellate (45,4%) dichiara di fare l’amore solo una volta a settimana. Certo la quantità non è tutto, ma anche in fatto di qualità non è tutto rose e fiori: solo il 12,5% delle spose si dice pienamente appagata, sessualmente parlando, e il 44%, pur dichiarandosi soddisfatta della propria vita sessuale, ammette di essere spesso troppo stanca per concedersi al partner.

«I risultati di questo sondaggio sono in linea con un nostro recente studio presentato al Congresso mondiale di ginecologia psicosomatica» rivela Rossella Nappi, professoressa di Clinica ginecologica all’Università di Pavia. «ll calo del desiderio femminile colpisce circa una donna su tre».

«Passato il momento della seduzione destinata alla conquista, per noi donne c’è il rischio di accasarsi. L’eccessiva familiarità con il partner e la routine casalinga spengono l’energia e l’istinto biologico per il sesso. Il cervello femminile predilige gli aspetti relativi alla cura della famiglia, lavoro compreso, e di conseguenza spegne per mancanza di energia le aree dedicate alla libido» aggiunge la professoressa.

Le donne non si danno per vinte e cercano stimoli: il 62% se li dà provando lingerie sexy, il 25% chiede più dolcezza al partner e il 22% più passione, con rapporti meno stereotipati. Il 51% delle donne, per esempio, ama lasciarsi travolgere dalla libido in salotto.
Ma lui lo sa? Non proprio, anzi, sussiste un problema di comunicazione: quasi la metà delle donne interpellate (47,2%) si confida poco o per nulla con il marito. Il 48% finge abitualmente l’orgasmo e 3 su 4 spesso provano anche dolore durante il rapporto, ma non dicono nulla.

Oltre alla necessità di recuperare la comunicazione nella coppia, ricordiamo che scarso desiderio, fatica a raggiungere l’orgasmo e dolore durante i rapporti si possono sconfiggere con l’aiuto di uno specialista: «Il primo passo è riconoscere che qualcosa non va, poi rivolgersi allo specialista in sessuologia o ginecologia, che con il suo intervento spesso riesce a riaccendere quell’energia sessuale che si era spenta» consiglia la professoressa Nappi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti