Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le regole per chi porta occhiali o lenti a contatto

A ottobre, occhio alla vista!

di
Pubblicato il: 27-09-2011

Un italiano su 5 non si è mai fatto controllare la vista, con rischi importanti per la propria salute. I consigli degli esperti e controlli gratuiti per tutto il mese di ottobre.

A ottobre, occhio alla vista! © Photos.com Sanihelp.it - Il 42% dei deficit visivi è rimediabile attraverso l’uso di adeguati mezzi di compensazione visiva, cioè occhiali o lenti a contatto. È quanto emerge dal rapporto stilato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo cui i difetti visivi rappresentano una delle cause principali di cecità funzionale. 

Per migliorare la qualità della vista degli italiani, Federottica e Albo degli Ottici Optometristi promuovono anche quest'anno la campagna denominata Ottobre mese della vista: dal primo al 31 ottobre diverse migliaia di ottici optometristi offrono in tutt’Italia la possibilità di sottoporsi a un controllo gratuito della vista.

Attendibili studi in campo optometrico mostrano che un italiano su 5 non si è mai sottoposto a un controllo specialistico della vista, oltre il 60% non controlla lo stato di salute dei propri occhi da più di 3 anni e un cittadino su 4 presenta un difetto visivo non corretto, che può incidere negativamente sulla sua vita lavorativa e sul tempo libero.

Quest’anno la campagna è legata soprattutto ai disturbi visivi dell’età matura, come la presbiopia, che colpisce gli individui in media dal quarantesimo anno di età e si manifesta con difficoltà di messa a fuoco da vicino.

Gli esperti ricordano a chi già utilizza occhiali e lenti a contatto che la loro qualità è inscindibilmente legata all’ottenimento di una efficienza visiva ottimale: è opportuno quindi effettuare delle periodiche verifiche sull’occhiale e accertarsi che non abbia subito danneggiamenti o sia ancora adatto alle proprie esigenze visive, che mutano continuamente negli anni.
Per quanto riguarda l’utilizzo di lenti a contatto, sono necessari un uso corretto e un'adeguata manutenzione.

Inoltre è fondamentale un controllo visivo annuale per una verifica dell’acuità visiva, dello stato refrattivo, di una sufficiente sensibilità al contrasto oltre che alla valutazione dell’interazione visione/equilibrio.

I cittadini che vorranno approfittare della campagna potranno recarsi presso i centri ottici associati che espongono la locandina di Ottobre mese della vista o contattare l’associazione provinciale di Federottica della propria zona per richiedere indicazioni su tutti i centri ottici che aderiscono all’iniziativa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Federottica

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti