Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ti cambio

La scelta dei vestitini

di
Pubblicato il: 01-11-2011

Alcuni consigli per il guardaroba del bebè, dalle prime settimane alle prime passeggiate.

La scelta dei vestitini © Photos.com Sanihelp.it - La scelta dell'abbigliamento di un neonato è molto importante: praticità è la parola d'ordine delle prime settimane di vita. Quando il bambino è molto piccolo è meglio scegliere capi morbidi e avvolgenti, realizzati in tessuti naturali come cotone, lana e seta, senza cerniere o bottoni ingombranti. Lavare i capi nuovi più volte prima che il bambino li indossi, può essere utile per allentare la tipica rigidità della stoffa mai usata.

Nelle prime settimane è importante scegliere capi pratici, che agevolino la spogliazione e la vestizione del neonato; si può iniziare con vestitini con pochissime cuciture e ampia apertura sulla schiena, per poi passare a tutine o completi a due pezzi, per poter cambiare il pannolino senza spogliare il bebè completamente.

Per l'abbigliamento esterno i tessuti migliori sono spugna, ciniglia e felpa, sempre di cotone; questi tessuti, morbidi e caldi, lasciano traspirare la pelle e possono essere lavati spesso in lavatrice: vantaggio non indifferente vista la frequenza con cui un bambino si sporca!

Altri accessori utili possono essere: i body in maglina di cotone, le mutande in spugna da indossare sopra il pannolino, calzini di cotone e di lana, cappellino o cuffietta per proteggersi dal sole e berretto per difendersi dal freddo e gli immancabili bavaglini, per proteggere i capi da salivazione e rigurgiti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
I primi mesi di vita del bambino - Paola di Pietro, Red Edizioni

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti