Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donne più soggette ai tumori ereditari

di
Pubblicato il: 21-09-2011
Sanihelp.it - Le nuove generazioni di donne tendono a essere più inclini all'ereditarietà tumorale. A rivelarlo, uno studio pubblicato sul Cancer, che evidenza come le donne interessate da alcuni tumori ereditari tendano a svilupparli prima delle donne della generazione precedente.

Secondo i ricercatori è necessario anticipare le diagnosi per tumore, in modo da determinare per tempo consulenza, screening e cura. Le donne che presentano mutazioni nei geni Brca hanno un alto rischio di sviluppare tumore al seno e tumori ovarici in giovane età. Mutazioni di questo tipo sono spesso ereditate, pertanto alcuni ricercatori dell'Università del Texas, si sono chiesti se una donna con mutazione nei geni Brca della generazione successiva tenderà a sviluppare il tumore prima dei propri genitori.
Jennifer Litton e i suoi collaboratori hanno esaminato le tendenze della diagnosi di cancro fra diverse generazioni nelle famiglie con una storia di Brca-correlati al tumore. Le donne coinvolte nello studio sono state 132, tutte con carcinoma mammario e con mutazioni del gene BRCA, 106 avevano un membro della famiglia nella generazione precedente cui era stato diagnosticato un cancro al BRCA-correlati (sia al seno o di cancro alle ovaie).

Per quel che riguarda l’età, i ricercatori hanno scoperto che quella media della diagnosi di tumore nella seconda generazione è di 42 anni contro i 48 anni di prima generazione. 




FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti