Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore

Ovaie: un nuovo test predice il rischio

di
Pubblicato il: 27-09-2011

La Food and Drug Administration, l'organo governativo statunitense per il controllo dei farmaci, ha approvato un nuovo test capace di stimare il rischio di tumore alle ovaie.

Ovaie: un nuovo test predice il rischio © Photos.com Sanihelp.it - Il nuovo sistema è stato sviluppato nell'ambito del Program in Women's Oncology del Women & Infants Hospital di Rhode Island, i ricercatori ne hanno presentato i risultati nel corso del meeting della Society of Gynecologic Oncologists, poi pubblicati sulla rivista Obstetrics and Gynecology.

Il metodo combina le analisi del sangue per le proteine HE4 e CA125 e un algoritmo chiamato Risk of Ovarian Malignancy Algorithm (ROMA). Come hanno dimostrato i ricercatori coinvolti nel progetto, l'esame dei livelli di HE4 e CA125 presenta un'accuratezza mai raggiunta nella determinazione del rischio di tumore alle ovaie in donne in pre e post menopausa che presentano una massa pelvica. 

Richard Moore
, che ha guidato lo studio, spiega: «Usando questo nuovo sistema, aumentiamo notevolmente le nostre probabilità di individuare le donne a rischio di cancro alle ovaie, soprattutto quando presentano una cisti o una massa ovarica».

Combinando i risultati delle analisi del sangue con il ROMA ai medici sarà possibile, nelle donne che presentano masse pelviche, individuare le situazioni a più alto rischio di malignità.

La fama del tumore alle ovaie è quella di un killer silenzioso: diagnosticarne i sintomi è spesso difficoltoso, perché simili a quelli di altre situazioni non cancerose. Pertanto i tre quarti dei tumori alle ovaie sono diagnosticati quando ormai la malattia è in stadio avanzato, difficile da trattare.

L'approvazione del metodo ROMA è giunta in seguito a un trial che ha coinvolto 472 donne con massa pelvica per le quali era stata programmata la rimozione chirurgica. Ben il 95% dei tumori epiteliali alle ovaie è stato classificato correttamente ad alto rischio. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti