Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cellule tumorali fluo grazie a nuova tecnica chirurgica

di
Pubblicato il: 29-09-2011
Sanihelp.it - Un articolo pubblicato su Nature Magazine riporta di come sia stata per la prima volta applicata una nuova tecnica chirurgica, basata sulla fluorescenza delle cellule tumorali, a una paziente con tumore ovarico. 

La tecnica è stata messa a punto da Philip Low, docente di Chimica presso la Purdue University: «Il tumore ovarico è notoriamente difficile da vedere e questa tecnica ha permesso ai chirurghi di individuare un tumore trenta volte più piccolo del più piccolo potenzialmente in grado di essere rilevato con le tecniche standard».

Il nuovo metodo illumina le cellule tumorali e aiuta così i chirurghi a identificare e rimuovere tumori altrimenti impossibili da individuare. Occorre collegare un agente fluorescente di imaging a una forma modificata di vitamina di acido folico, la quale agisce come un dispositivo homing, che serve a cercare e attaccare le cellule tumorali ovariche.

Due ore prima dell'intervento ai pazienti viene iniettato un siero e una telecamera multispettrale a fluorescenza permette di illuminare le cellule tumorali, mostrandone la posizione su un monitor a schermo piatto. Grazie a questa metodica, i chirurghi hanno trovato circa 34 depositi di tumore, rispetto a una media di sette individuati per mezzo di osservazioni visive e tattili. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti