Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Visita oculistica

di
Pubblicato il: 03-02-2004
Sanihelp.it - Quando è giusto effettuare la prima visita oculistica? Generalmente la prima visita viene effettuata quando il neonato si trova ancora nel reparto di maternità. Successivamente però sta alla discrezione del pediatra o del genitore. È consigliato sottoporre a visita completa i bambini prima che inizino a frequentare la scuola materna, quindi circa all'età di tre anni. Questo perché in questa età il sistema visivo è ancora in grado di recuperare eventuali carenze. Successivamente ogni qual volta si riscontri un problema di visione non aspettare e consultare subito lo specialista.

La visita oculistica prevede abitualmente una prima fase di anamnesi in cui il medico formula alcune domande al paziente per risalire con precisione alle cause di un eventuale disturbo. Si passa successivamente all'esame dell'acuità visiva ovvero alla misurazione della capacità minima di distinzione dei segni. È questo il tipico esame in cui si leggono segni o lettere su un cartello che si fanno via via più piccoli. Questo test viene ripetuto coprendo prima un occhio e poi l'altro, così da studiare eventuali problemi che riguardano una sola parte. L'esame dell'acuità visiva permette di diagnosticare i disturbi classici quali miopia, presbiopia, astigmatismo, ipermetropia.

Nei casi in cui il paziente non è in grado di collaborare, come ad esempio i bambini molto piccoli, si provvede alla schiascopia che consiste nello studio della reazione dell'occhio quando viene proiettato un potente fascio di luce sulla pupilla.

Il daltonismo si caratterizza da notevoli problemi di distinzione di particolari colori. Può essere indagato facendo osservare al paziente alcune immagini spicifiche. Se il paziente non riesce al distinguere il contenuto delle immagini probabilmente soffre di daltonismo.

Infine può essere valutata l'ampiezza del campo visivo ovvero se ci sono aree della retina che "non vedono" limitando quindi l'ampiezza della visione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti