Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dieta e qualità dello sperma

di
Pubblicato il: 19-10-2011
Sanihelp.it - Siamo quel che mangiamo: mai adagio è stato più veritiero, almeno secondo due studi presentati al meeting annuale dell' American Society for Reproductive Medicine secondo i quali esiste un legame fra il tipo di dieta seguita e la qualità dello sperma.

Gli uomini che seguono una dieta ricca di carni rosse hanno spermatozoi dotati di una ridotta mobilità, come pure quelli che consumano troppi acidi grassi trans hanno pochi spermatozoi nel liquido seminale.
Dallo studio è merso che la mobilità spermatica è migliore negli uomini che consumano buone quantità di pesce, frutta fresca, cereali integrali e verdure.

Lo studio è stato condotto su un piccolo campione di uomini (solo 166) e anche lo studio analogo è stato condotto su soli 100 uomini e ha concluso che a parità di altri fattori di rischio come il peso corporeo, l'intake calorico quotidiano, il consumo di caffeina e così via i maschi che consumano troppi acidi grassi trans hanno spermatozoi si mobili, ma ridotti in numero.
Questi studi colpiscono sicuramente l'attenzione, ma devono essere ripetuti su un numero più cospicuo di pazienti per arrivare a delle conclusioni di carattere generale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti