Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ti coccolo

Il bisogno di affetto

di
Pubblicato il: 25-10-2011

Masal Pas Bagdadi, psicoterapeuta e autrice del volume Dizionario affettivo edito da Giunti, ci racconta l'importanza dell'affetto e dell'ascolto nella relazione con i bambini.

Il bisogno di affetto © Photos.com Sanihelp.it - L'affetto per un figlio si manifesta attraverso le molte cure che un genitore mette in campo per assicurare ai bambini una crescita serena ed equilibrata: dal calore di un abbraccio al tono della voce, dalle coccole al cibo. Nulla come l'ascolto profondo però conferma al bambino l'importanza che riveste per i suoi genitori e l'interesse che loro hanno nei confronti della sua vita emotiva.

Il bisogno di affetto sembra inesauribile nei bambini, ne chiedono in continuazione per sentirsi sicuri e amati. Il rapporto con i figli deve essere spontaneo e libero da ricatti del tipo se non fai il bravo, mamma e papà non ti vogliono più bene. Queste espressioni (o simili) che a volte si pronunciano con leggerezza vengono invece recepite dai bambini come minacce reali, che scatenano in lui un'insicurezza che lo porterà a provocare i genitori per assicurarsi di essere amato nonostante il cattivo comportamento. L'amore non deriva dalle buone azioni o dal rispetto delle regole, un bambino deve sapere che mamma e papà lo amano incondizionatamente.

Alcuni genitori temono che il troppo amore conduca a dei figli viziati, ma sono piuttosto le carenze affettive che causano sofferenze difficili da colmare. L'affetto dei genitori non deve però essere soffocante e non deve reprimere la personalità nascente del bambino, che deve essere libero di esprimersi per crescere in maniera sana e serena.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dizionario affettivo - Giunti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti