Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un libro per la famiglia

Le cure dolci del medico di famiglia

di
Pubblicato il: 25-10-2011

Anche i medici di famiglia oggi sono propensi a utilizzare le cure alternative per curare disturbi lievi e comuni, come il raffreddore e l'influenza. Un manuale riassume i metodi più validi.

Le cure dolci del medico di famiglia © Photos.com Sanihelp.it - Può un medico di famiglia affidarsi anche alle medicina alternative per curare i disturbi più comuni dei suoi pazienti? La risposta è sì. Vincenzo Valesi, medico di famiglia, spiega in un libro come sia possibile curare in maniera naturale le malattie più frequenti e comuni, utilizzando agopuntura, auricoloterapia, omeopatia, omotossicologia, floriterapia e altre medicine dolci.

L’autore spiega come costruire il proprio percorso di guarigione in modo efficace e non tossico. Le cure proposte non prevedono l’utilizzo di farmaci di sintesi perché, secondo l’autore, a lungo andare questi indeboliscono le difese immunitarie e provocano effetti collaterali.

Dice Valesi: «La più grande tentazione del medico in risposta alle sollecitazioni del paziente può essere quella di eliminare subito i sintomi. Non è detto però che questa procedura sia sempre la cosa migliore, o per lo meno non può bastare».

Da qui l’idea di un prontuario di emergenza tutto al naturale, da tenere sempre per alleviare i disturbi di tutta la famiglia, di cui proponiamo qualche estratto contro i più comuni mali di stagione.

Gola infiammata. Si può trattare in tanti modi. Qualche esempio: Biogreen collutorio puro (due misurini per tre volte al giorno), olio essenziale di melaleuca purissimo (10 gocce in un bicchiere d’acqua mattina e sera), rimedi omeopatici: Aconitum, Belladonna, Lachesis, Lycopodium (tutti alla diluizione 5 CH, tre granuli per tre o quattro volte al dì), gargarismi a base di bicarbonato di sodio (tre cucchiaini in un bicchiere d’acqua), tisana alle mele cotogne (si ricava facendo bollire per 15 minuti una mela cotogna in 200 millilitri di acqua).

Raffreddori e sinusiti. Per alleviare i sintomi, Euphorbium compositum o R96 Pulsatilla compositum (due spruzzi per narice tre volte al dì). Tra gli oligoelementi si usa, nelle forme allergiche il manganese, nelle forme infettive il rame. Si sconsiglia invece l’uso abitudinario di spray a base di cortisone o sostanze vasocostrittrici: il primo abbassa le difese, le seconde inducono a ripetere le somministrazioni per avere sollievo.

Mal d’orecchie. Oligoton (40 gocce tre volte al dì), un’associazione di echinacea, rosa canina, rame oligoelementi, rafforza il sistema immunitario, Arnica Heel (10 gocce tre volte al dì) riduce dolore infiammazione, Arnica compositum (due gocce più volte al dì) si può usare per bocca o per instillazioni locali nell’orecchio.

I rimedi naturali del medico di famiglia, di Vincenzo Valesi (Macro Edizioni), è in libreria da ottobre 2011, al prezzo di 20,00 euro. Clicca qui per acquistare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
V. Valesi, I rimedi naturali del medico di famiglia, Macro Edizioni

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti