Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'insonnia mette a rischio di attacchi di cuore

di
Pubblicato il: 25-10-2011
Sanihelp.it - Le persone che soffrono di insonnia cronica oltre ad avere più probabilità di soffrire di ansia e depressione sono anche più a rischio di subire un attacco cardiaco: è quanto sostiene uno studio condotto presso la Norwegian University of Science and Technology in Norvegia e pubblicato sulla rivista Circulation.

Lo studio ha analizzato i dati relativi a 50000 adulti, con follow up di 11 anni ed ha evidenziato che a parità di altri fattori di rischio come ipercolesterolemia, obesità, ipertensione le persone che per almeno un mese non riuscivano ad addormentarsi avevano il 45% di probabilità in più di soffrire di attacco cardiaco; quelli che non riuscivano a dormire in maniera continuativa per almeno un mese hanno evidenziato un aumento nel rischio cardiaco maggiorato del 30%.

I ricercatori, comunque, stanno cercando di capire qual è il legame fra la mancanza di sonno e il malfunzionamento cardiaco.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti