Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Personalità

Stile: 10 regole per il successo

di
Pubblicato il: 02-11-2011

Dallo studio di un sondaggio tra giocatori di poker emerge che sentirsi a proprio agio permette di raggiungere performance cognitive e risultati migliori. Ecco i consigli per un abbigliamento di successo.

Stile: 10 regole per il successo © Photos.com Sanihelp.it - Lo stile è il primo biglietto da visita e racconta molto della personalità di una persona. Il professor Claudio Lucchiari, docente di Psicologia Cognitiva presso l’Università Statale di Milano, commenta i risultati di un sondaggio pubblicato all’interno del forum di PokerStrategy.com, la più grande accademia di poker online al mondo: «Mostrarsi sicuri di sé, anche nello stile e nel modo in cui si relaziona, è senz’altro una delle componenti che possono influire sull’andamento di una partita, sull’esito di un colloquio, sulle chance di un incontro sentimentale e condurre alla vittoria finale. In generale, bisogna considerare che l’abito rappresenta il più evidente segnale che diamo agli altri rispetto alla nostra personalità, alle nostre intenzioni e al nostro stile di vita. Anche nel poker è così. Ognuno può scegliere lo stile più congeniale, ma nel poker è consigliabile iniziare cercando di svelare il meno possibile di se stessi, almeno finché non si sarà diventati giocatori esperti, o meglio strategici. Dimostrare di essere sicuri di sé rappresenta un passo determinante nella strategia del poker, ma è un importante obiettivo anche nella vita di tutti i giorni, o almeno in una varietà di occasioni diverse».

Ecco allora i dieci consigli per uno stile vincente:

1. Essere a proprio agio. Per l'86% dei partecipanti al sondaggio sentirsi bene nei propri abiti permette di concentrarsi, sfruttando tutte le proprie competenze. Gli abiti correlati all’agio, sono quelli informali, casual e comodi. Naturalmente per alcune persone anche abiti formali possono permettere di raggiungere uno stato di comfort tale da garantire buone perfomance. 

2. In jeans e maglietta. Ecco l'abbigliamento più comodo per il 70% dei giocatori. felpa con cappuccio per il 18%, giacca e cravatta per il 6% e camicia floreale o scozzese per il 4%.

3. Essere sicuri di sè. Per il 60% è importante prestare attenzione al proprio look per dimostrare sicurezza e avere maggiore credibilità, un alto grado di influenza sugli altri ed evitare di essere vittima di attacchi.

4. Fedeltà al proprio stile. Gli atteggiamenti, il vestiario e gli accessori rappresentano una presentazione di se stessi. Questa carta deve essere giocata al meglio. È importante creare uno stile che sia un giusto compromesso fra gusti e necessità e restarvi fedele.

5. Conoscere le regole del contesto. Avere successo richiede a volte anche sapersi adattare, ma in modo intelligente e strategico. Bisogna conoscere le regole del contesto e della comunità con cui si entra in contatto per adattare il proprio stile in modo congeniale alle esigenze del momento.

6. Conoscere le proprie debolezze. La consapevolezza dei propri punti deboli consente di utilizzarli in maniera strategica. La scelta degli occhiali scuri, per esempio, rappresenta per il 47% degli utenti, uno strumento privilegiato per celare le proprie intenzioni e le proprie reazioni emotive. Segnala però anche una debolezza, in quanto comunica che il giocatore teme di non sapersi controllare completamente.

7. Distrarre l'avversario. Una persona di successo non necessariamente affronta un problema a viso aperto, a volte ricorre a dei trucchi. In particolare, di fronte a situazioni di incertezza o con avversari particolarmente forti è importante distrarre l’avversario, portare l’attenzione fuori dal contesto. Un vestito, un modo di parlare o qualche accessorio possono rappresentare semplici stratagemmi. Gli utenti indicano come utili gli occhiali scuri (49%), il cappellino con visiera (19%), abiti molto colorati (13%), il cappello da cowboy (10%) e accessori molto vistosi (8%).

8. La scelta dei colori. I colori di una stanza, come anche quelli indossati, possono aiutarci a garantire una buona performance, a indurre uno stato di rilassamento o, al contrario, metterci in agitazione. Per il 32% il colore più rilassante in una sala da poker è il blu, a seguire il nero con il 19%, il verde con il 17% e il rosso con il 5%.

Il professor Lucchiari in particolare suggerisce:

9. Sviluppare consapevolezza. Una caratteristica fondamentale in ogni compito cognitivo complesso è la scelta. Imparare a scegliere, dal modo di vestirsi al compagno per la vita, rappresenta una competenza basilare per una strategia di successo. Tuttavia, molti decisori sono completamente all’oscuro dei fattori nascosti che influenzano le loro scelte. Pensare di essere semplicemente liberi di scegliere e basare su tale convinzione la propria sicurezza può rivelarsi un pericoloso auto-inganno, prima o poi fatale.

10. Rimanere concentrati. Conoscere tutti i fattori che ci permettono di rimanere concentrati, compreso il nostro stile di vestiario. Come confermato dalla community è importante essere portatori di un proprio stile personale e riconoscibile; trovarsi a proprio agio in una situazione; sentirsi sicuri di se stessi. Ognuno di questi fattori garantisce una condizione necessaria, per quanto non sufficiente, per rimanere concentrati sul compito e focalizzare tutte le nostre risorse per raggiungere i nostri obiettivi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
PokerStrategy.com

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti