Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Mode

Dalla sala parto alla TV

di
Pubblicato il: 02-11-2011

Telecamere che entrano in sala parto, ma non per girare filmini di famiglia, ma per esclusive televisive. La nuova mania, discutibile, di alcuni vip.

Dalla sala parto alla TV © Photos.com Sanihelp.it - Lo scorso 19 ottobre è venuto al mondo all’ospedale Santo Spirito di Roma il piccolo Gabriel. È il figlio di Remo Nicolini e Claudia Losito. Se questi nomi non vi dicono nulla, non preoccupatevi, è anzi piuttosto comprensibile: essi, infatti, sono soltanto vip di riflesso, se così possiamo dire, cioè saliti alla ribalta della tv italiana per il legame che li unisce a Guendalina Tavassi, una delle protagoniste della scorsa edizione del Grande Fratello. Remo, infatti, è il suo ex compagno e padre della sua bambina, mentre Claudia è la nuova partner.

Ma perché parliamo di loro e del lieto evento che li ha visti protagonisti? Perché hanno scelto di fare riprendere i momenti appena precedenti e appena successivi al parto dalle telecamere della trasmissione Pomeriggio Cinque, in un collegamento in diretta con Barbara D’Urso. Una scelta discutibile, quella dei neo genitori, che oltre a paralizzare l’ospedale, non ha mancato di suscitare le lamentele di medici e infermieri e di una gran parte del popolo del web.

E dire che nello stesso giorno, in Francia, veniva al mondo anche un’altra creatura, la piccola Giulia, figlia di genitori decisamente più famosi, Carla Bruni e Nicolas Sarcozy: lei, però, è nata in una clinica blindata, annunciata con un semplice comunicato della coppia che ha già fatto sapere che non la presenterà pubblicamente al mondo. Una scelta che non ha certo suscitato la gioia della riviste di gossip, ma che non si può certo biasimare e che, anzi, oggi più che mai appare controtendenza.

Del resto, la scelta di Remo Nicolini e della compagna non è un caso unico: Guendalina Canessa, concorrente di un’altra edizione del GF non ha portato le telecamere in sala parto, ma ha accettato di sottoporsi all’ecografia del quinto mese in uno studio televisivo e ha celebrato in diretta tv il battesimo della piccola Cloe.

Difficile credere che dietro questa nuova mania vip si celi la voglia di condividere con i fans la gioia più grande. Più facile pensare a puro esibizionismo che non risparmia neppure i più piccoli. Voi cosa ne pensate?


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti