Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enogastronomia

Frantoi Aperti: l'olio umbro è protagonista

di
Pubblicato il: 02-11-2011

Dal 29 ottobre all'11 dicembre l'Umbria ospita Frantoi Aperti: sette weekend nei borghi più belli della regione, all'insegna dell'olio nuovo. A completare l'iniziativa, arte, musica ed enogastronomia.

Frantoi Aperti: l'olio umbro è protagonista © Redazione Sanihelp.it - Questa del 2011 è la quattordicesima edizione di un'iniziativa tesa a valorizzare l'olio e le tradizioni umbre. Frantoi Aperti si articolerà in sette weekend fino all'11 dicembre, che, di paese in paese e di frantoio in frantoio, lungo la Strada dell’Olio, condurranno alla scoperta di uno degli extravergini più famoso d'Italia: l’Olio Dop Umbria.

La manifestazione, organizzata dalla Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, con la collaborazione della Strada dell’Olio Dop Umbria, coinvolge alcuni tra i comuni ad alta vocazione olivicola e suggestivi dell’Umbria, custodi di inestimabili tesori dell’arte e della storia: Trevi, Spoleto, Giano dell’Umbria, Castel Ritaldi, Valtopina, Gualdo Cattaneo, Spello, Campello sul Clitunno, l’Isola Polvese e, da quest’anno, anche Assisi.

Durante Frantoi Aperti sarà possibile tuffarsi nel mondo umbro attraverso la raccolta delle olive, la frangitura dell'olio, percorsi di trekking tra gli ulivi secolari, visite ai musei dell’olio e della civiltà contadina e laboratori o degustazioni di prodotti.

Una trentina di frantoi su tutto il territorio regionale saranno infatti aperti per degustazioni: davanti a un camino o intorno a un tavolo imbandito, si incontreranno gli artisti dell’olio, per scoprire questa importante tradizione, radicata tra le famiglie dell’ Umbria.

In tutti i comuni che aderiscono alla rassegna saranno organizzati anche trekking urbani con visite guidate nei centri storici e nei musei, mentre piazze e teatri ospiteranno concerti. Tante le attività per i bambini: spettacoli teatrali, caccia al tesoro, trekking con i muli e l’olio dei bambini che prevede una totale immersione nella cultura dell’olio, dalla raccolta delle olive ai giochi negli oliveti.

Per il soggiorno si può scegliere tra piccoli hotel, agriturismi, country house e B&B appartenenti  all’associazione Le Dimore dell’Umbria Dop, un circuito nato nell’ambito della Strada dell’Olio Dop Umbria. 

Per informazioni: www.frantoiaperti.net.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Frantoi Aperti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti