Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Moda

Abbigliamento e approvazione sociale

di
Pubblicato il: 15-11-2011

Michela Rosati, psicologa e psicoterapeuta a Terni, specializzata in psicoterapia cognitivo comportamentale (www.michelarosati.it), ci spiega l'importanza dell'abbigliamento e degli accessori nel periodo adolescenziale.

Abbigliamento e approvazione sociale © Photos.com Sanihelp.it - Se per la maggior parte degli adulti la moda rappresenta un aspetto piuttosto relativo dell’esistenza, per i ragazzi invece assume quasi sempre un’importanza fondamentale. È facile accorgersene: ogni particolare del proprio aspetto viene studiato davanti allo specchio, anche per ore, e spesso diviene motivo di costante preoccupazione.

La pettinatura, i jeans, le scarpe, gli accessori
(compresi quelli tecnologici) sono scelti con cura e selezionati in base a precise regole. I genitori rimangono sbalorditi e confusi quando, di fronte a un meraviglioso capo di abbigliamento acquistato per il proprio figlio, si sentono rispondere: «Non posso mettermi quella roba!».

Scegliere cosa indossare, infatti, per un adolescente non dipende dalla qualità o da altre caratteristiche intrinseche del capo, ma dalla funzione che quel paio di jeans o quello zaino sono destinati ad avere nella sua vita. L’abbigliamento, gli accessori, i gadget servono principalmente a ottenere l’approvazione sociale, vengono quindi utilizzati come lasciapassare per entrare nel gruppo dei pari, per non sentirsi diversi dagli altri, per non essere isolati. 

La moda non è dettata da Milano o da Parigi, ma copiata dai ragazzi più popolari, quelli, per capirci, di cui tutti vogliono essere amici. Gli adolescenti, infatti, cominciando a emanciparsi dalla famiglia, considerano i coetanei fra i riferimenti più importanti. Ovviamente, ogni gruppo ha la sua cultura che si evidenzia anche nella scelta dell’abbigliamento: le influenze possono essere collegate al mondo della musica, dello spettacolo, della pubblicità, della politica, della religione, eccetera.

Indipendentemente dalla fonte di ispirazione, seguire la moda del gruppo rende più sicuri e mette al riparo da eventuali errori, considerati fatali per le relazioni sociali. Per i genitori questo non è sempre facile da capire, vorrebbero i figli capaci di affermare se stessi con serenità, senza dipendere dal giudizio degli altri. Ma nel mondo degli adolescenti, combattuti fra il bisogno di farsi accettare e il desiderio di essere riconosciuti come individui unici, le cose non sono ancora così chiare. Quando un ragazzo viene deriso o insultato per una felpa, la ferita può essere piuttosto profonda e difficile da rimarginare. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Michela Rosati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti