Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ecoscopio tascabile Vscan per i medici lombardi

di
Pubblicato il: 14-11-2011
Ecoscopio tascabile Vscan per i medici lombardi © Redazione Sanihelp.it - Sanità Regione Lombardia ha acquistato 135 ecoscopi tascabili Vscan GE Healthcare per l’utilizzo da parte dei medici di Medicina Generale della regione. Vscan è uno strumento di imaging tascabile, portatile, che fornisce ai clinici la possibilità di effettuare diagnosi nei diversi contesti clinici, ospedalieri o in medicina generale. Piccolo come uno smartphone, Vscan utilizza una tecnologia di ultimissima generazione che permette ai medici di visualizzare in maniera non invasiva e immediata quello che accade all’interno del corpo umano.

Vscan è indicato per l’imaging a ultrasuoni, la misurazione e l’analisi nelle applicazioni cliniche addominali, l’imaging cardiaco (adulti e bambini), urologia, ostetricia (esame del feto), pediatria, rilevamento del movimento toracico/pleurico e del fluido, oltre che
per l’esame del paziente nella medicina generale e specialistica. La visualizzazione rapida di quanto accade all’interno del corpo potrebbe aiutare i medici a individuare le malattie più precocemente anche al di fuori dell’ambito ospedaliero, indirizzare con più precisione i pazienti verso esami specialistici e migliorare la gestione dei triage. In tal modo si potranno ottimizzare e ridurre i costi sanitari del territorio.

Agnes Berzsenyi, General Manager Medicina Generale, GE Healthcare, commenta: «Questo impegno da parte della Sanità Regione Lombardia è un’iniziativa innovativa che dimostra l’incredibile impatto che l’amministrazione locale può avere nel contribuire a
migliorare l’assistenza sanitaria ai cittadini. Condividiamo l’impegno della Sanità Regione Lombardia per una migliore cura del paziente. La diffusione dell’utilizzo di apparecchiature Vscan nella regione costituirà un enorme beneficio per i medici, che potranno fornire ai pazienti prestazioni di elevata qualità, convenienti e personalizzate».

Dello stesso avviso il Dottor Carlo Lucchina, Direttore Generale Sanità Regione Lombardia: «Ci aspettiamo che l’utilizzo di Vscan abbia un impatto enorme sull’assistenza sanitaria fornita alla popolazione della regione Lombardia. Vscan ha dimostrato il proprio potenziale per aiutare i clinici a ottenere maggiori informazioni e indirizzare rapidamente il paziente al giusto esame. Ci auguriamo quindi di migliorare l’efficienza del nostro sistema sanitario in Lombardia ma anche di convalidare questo nuovo approccio diagnostico e favorirne la diffusione anche nelle altre regioni italiane e nel resto dell'Europa».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
GE Healthcare

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti