Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Natale

A spasso tra i mercatini natalizi svizzeri

di
Pubblicato il: 25-11-2011

L'inverno si tinge di magia in Svizzera, il Paese infatti è pronto all'accoglienza turistica con tante proposte tra neve, benessere e i caratteristici mercatini natalizi.

A spasso tra i mercatini natalizi svizzeri © Redazione Sanihelp.it - La Svizzera, seppur piccola, offre molte occasioni per trascorrere una vacanza all'insegna della natura e della neve, ma anche dell'arte, dello shopping (con i suoi tradizionali mercatini natalizi) e del benessere. Il Paese è un vero paradiso per gli amanti degli sport invernali. Piste di diverso grado di difficoltà garantiscono il massimo del divertimento agli appassionati di sci e snowboard
Le città svizzere, piccoli gioielli incastonati tra le montagne, nel periodo tra novembre e dicembre si colorano dell'allegria e dell'atmosfera natalizia, grazie ai tradizionali mercatini.

Zurigo è una metropoli tutta da vivere, affacciata sul lago e attorniata dalle Alpi innevate. La città rappresenta un mix unico nel suo genere: più di 50 musei e oltre 100 gallerie, la vita notturna più variopinta e intensa della Svizzera ed escursioni sull’Uetliberg, il monte cittadino. Il mercatino di Natale nel cuore del centro storico e le 160 casette decorate dello Zürcher Christkindlmarkt, nella monumentale Stazione Centrale, propongono un’ampia offerta di giocattoli, deliziosi dolcetti e accessori alla moda, mentre il leggendario mercatino sulla Werdmühleplatz, con il suo Singing Christmas Tree, che accoglie cori di bambini e adulti, diffonde emozioni e suggestioni con il suo repertorio di canti natalizi. Quest’anno, per la prima volta, la Sechseläuten Platz sul Bellevue si trasforma in un mercatino di Natale con 15 bancarelle che vendono prodotti di altissima qualità. 

Basilea è la città universitaria più antica della Svizzera. La grande Piazza del Mercato, il Municipio in pietra arenaria e la cattedrale in stile tardo romano e gotico costituiscono i simboli storici della città. In occasione di una passeggiata nel centro storico, tappa obbligata è Läckerli Huus per provare i tradizionali dolci al miele di Basilea. 40 musei e un'anima green con Il giardino botanico, i numerosi parchi e le rive del Reno dove passeggiare in totale relax. Il mercato di Natale, dall’atmosfera caratteristica e romantica, si trova nel centro, racchiuso tra i vicoli della città vecchia, agghindata di decorazioni luminose. Artigiani e venditori ambulanti provenienti da tutta la Svizzera offrono la loro mercanzia da circa 140 bancarelle illuminate e tipiche casette di legno.

Il centro storico di Berna, capitale della Svizzera, fa parte del patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO e vanta sei chilometri di arcate, una delle passeggiate commerciali coperte più lunghe d’Europa. L’atmosfera della città è medievale con numerose fontane, facciate in mattoni, vicoli e torri storiche. La città ospita anche la collezione più grande delle opere del pittore Paul Klee e la casa di Albert Einstein. Il mercatino di Natale si svolge nella Waisenhausplatz, uno delle piazze più belle di Berna. Ricchissimo di bancarelle che espongono i tipici prodotti natalizi dell'artigianato svizzero come i fiori secchi, gli oggetti in legno, luci profumate, gioielli. Molte anche proposte
gastronomiche come il sidro caldo, il vin brulè, le caramelle e il pan di zenzero.

Grazie al suo clima straordinariamente mite, Montreux è considerata la capitale della Riviera Vodese. Charlie Chaplin, Freddie Mercury e numerosi altri personaggi di fama mondiale hanno vissuto o risiedono sulla Riviera Vodese. 
Concepito per incantare grandi e piccini, il mercato di Natale di Montreux, si svolge in uno scenario eccezionale tra il lago e le montagne. Sulle rive del Lago di Ginevra 140 artigiani, inseriti in chalets decorati e illuminati presentano prodotti del territorio, gioielli, oggetti scolpiti e decori natalizi. Per stuzzicare il palato: fondue, salsicce, raclette, gratin e té dei boscaioli. Sotto il mercato coperto e nel mezzanino gli atelier sono tutti dedicati ai bambini.

Immersa in un panorama montano, Lucerna è la porta d’ingresso della Svizzera Centrale, sul Lago dei Quattro Cantoni. Monumenti, negozi di souvenir e di orologi, ma anche il futuristico centro Centro d’arte e congressi (KKL) progettato dal famoso architetto francese Jean Nouvel. Pittoresca la gita a bordo del battello a vapore sul Lago dei Quattro Cantoni. La piazza adiacente alla Chiesa francescana si anima di luci e bancarelle per tutto il mese di dicembre. Il profumo inebriante di biscotti aromatizzati alla canella, del punch e del vin brulè invita alla scoperta dell’artigianato locale. In contemporanea in stazione è possibile visitare il Mercato del Bambin Gesù con il suo mix colorato di dolci e cibo piccante: non solo specialità natalizie ma anche cerveletas e salsicce.

E per gli amanti delle curiosità, ecco una proposta insolita: sul Muottas Muragl gli ospiti potranno per la prima volta pernottare in un villaggio igloo, che potrà ospitare 20 persone per  notte. Un piacere particolare è dato dall’Hot-Iglu, dotato in aggiunta di una stufa svedese e con vista libera sul cielo stellato.

A chi non vuole rinunciare al benessere, consigliamo una tappa alla nuova Spa&Wellness ad Anzère, circondata dallo spettacolare scenario delle vette del Vallese. La struttura dispone di hammam, sauna, sanarium, sale per massaggi, spazio fitness, idromassaggio esterno, giardino zen, piscina coperta e all’aperto.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Svizzera Turismo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti