Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cosa mangiare dopo un trattamento sbiancante per i denti?

di
Pubblicato il: 21-11-2011
Sanihelp.it - Se ci si è sottoposti ad un trattamento sbiancante per i denti dal dentista o utilizzando dei prodotti appositi acquistati in farmacia, l’obiettivo principale è fare in modo che i denti rimangano bianchi e non si macchino di nuovo: il Dr. Raymond Garrison responsabile del Wake Forest Baptist Department of Dentistry si dice convinto che una giusta alimentazione possa essere d’aiuto.

Secondo questo studioso il consumo regolare di mele, cavolfiori, sedano e carote può aiutare a tenere i denti bianchi più a lungo anche perché, il loro consumo aiuta a neutralizzare la produzione di acidi che potrebbero intaccare lo smalto dei denti. 

Una buona abitudine, in questo senso è anche quella di mangiare latticini molto ricchi di calcio, poiché contengono acido lattico che può aiutare a contrastare la carie; i formaggi, inoltre,  possono aiutare a rimuovere le particelle di cibo che possono restare adese sui denti dopo un pasto. Per non macchiare i denti, infine, è bene non esagerare con i cibi come il vino rosso e bianco, i mirtilli o le bibite colorate.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti