Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un corretto stile di vita contro la cellulite

di
Pubblicato il: 21-11-2011

Sanihelp.it - La Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica (PEFS), meglio conosciuta come cellulite, è un complesso di alterazioni del derma e dell'ipoderma che inizia da stati di ritenzione idrica ed evolve verso la fibrosi e la sclerosi. La cellulite interessa circa il 90% delle donne, a prescindere da forma fisica ed età; nonostante la crescente produzione scientifica sull'argomento e gli approfondimenti degli specialisti sulla sua istopatogenesi, si tende ancora a considerarla un inestetismo. La cellulite, come precisa il professor Sergio Chimenti, Ordinario di Dermatologia e Venereologia dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è invece una condizione patologica

«La cellulite è un'affezione a carico della rete micro vascolare del tessuto sottocutaneo a evoluzione fibroscerotica e, proprio per questo, è necessario mettere a punto una strategia mirata e continuativa per tutti i 12 mesi dell'anno, che permetta di affrontare in maniera efficace questa patologia. Va ribadita, innanzitutto, l'importanza di una diagnosi e di un trattamento, i più precoci possibili, con visite specialistiche mirate e dall'anamnesi precisa anche utilizzando apparecchiature diagnostiche non invasive quali l'ecografia. Ma anche l'adozione di più corretti stili di vita, rinunciando ad abitudini dannose quali il fumo e la sedentarietà. Seguire una dieta equilibrata, ricca di fibre e invece povera di grassi e carboidrati, così come bere molta acqua, limitare il consumo di alcolici, correggere la postura e adottare un abbigliamento giusto sono, invece, le regole principali a cui attenersi per contrastare efficacemente la cellulite».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Asca

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti