Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malattie

Polmonite per George Michael

di
Pubblicato il: 29-11-2011

Ricoverato a Vienna per una polmonite aggravata da un'insufficienza respiratoria: il cantante inglese è in condizioni critiche.

Polmonite per George Michael © Rete Sanihelp.it - Era pronto per esibirsi nella data viennese del suo Symphonica Tour, lo scorso 21 novembre, ma due ore prima dell’inizio, l’evento è stato cancellato perché George Michael veniva ricoverato all'Akh Hospital della capitale austriaca per una polmonite. Anche un mese prima, il 26 ottobre, il cantante aveva dovuto annullare il concerto alla Royal Albert Hall di Londra per un’infezione virale, ma ora le cose sembrano molto più gravi.

Secondo il tabloid inglese Sun, l’ex frontman degli Wham lotta per la vita. A complicare la polmonite ci sarebbe, infatti, una grave insufficienza respiratoria, per la precisione una sindrome da distress respiratorio, a causa della quale l’uomo sarebbe stato trasferito nel reparto di terapia intensiva.

Michael riposerebbe da giovedì 24 novembre su un letto speciale (da 100 mila sterline) usato per la terapia cinetica, indicata per chi ha gravi disfunzioni respiratorie: il letto si inclina in continuazione da un lato all’altro per 40 gradi, in modo da alleviare la pressione sui polmoni e impedire che si congestionino, facilitando l'ossigenazione del sangue. La dottoressa consulente del Sun, Carol Cooper, avrebbe affermato che l’uso di questo letto potrebbe aver salvato la vita del cantante ma significherebbe anche che le sue condizioni sono molto gravi e non ancora fuori pericolo.

Il manager del cantante ha, però, chiesto il silenzio stampa e ha dichiarato falsa e infondata ogni speculazione sulla salute di George, confermando solo la diagnosi di polmonite. Anche il compagno di George, Fadi Fawaz, è apparso ottimista e fiducioso dichiarando alla rivista tedesca Bild che «George sta reagendo bene ed è di ottimo umore. È sempre più forte». Non resta che attendere gli sviluppi, confidando siano positivi. Nella migliore delle ipotesi, comunque, sembra che per Michael si prospetti un lungo ricovero: non dovrebbe lasciare l’ospedale prima di Natale. Già sono state cancellate le date del tour fino alla fine dell’anno.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti