Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Novità nel trattamento della miopia dei bambini

di
Pubblicato il: 12-12-2011
Sanihelp.it - La miopia è la condizione per la quale si vede male da lontano; la miopia nel lungo termine può portare a problematiche più importanti come il distacco della retina, atrofia della coroide, cataratta e glaucoma; secondo uno studio di revisione elaborato da ricercatori della Ohio State University di Colombus, pubblicato sulla rivista Cochrane Database of Systematic Reviews esistono diversi approcci innovativi alla miopia da applicare soprattutto sui bambini, spesso non adeguatamente recepiti dagli oculisti.

I ricercatori hanno valutato 23 studi sull’argomento analizzando i dati relativi a circa 4696 partecipanti, scoprendo che nei bambini la miopia , di solito, viene affrontata con la prescrizione di lenti bifocali, un trattamento privo di effetti collaterali , ma che riesce a correggere la miopia davvero ben poco.
L’uso di colliri come il ciclopentolato può rallentare in maniera significativa la miopia, ma il trattamento con colliri di questa classe è ancora in fase di sperimentazione e comporta numerosi effetti collaterali.

Sembra molto promettente, invece, l’uso di lenti a contatto morbide o bifocali.
Sull’argomento servono sicuramente studi ulteriori, ma tutti gli oculisti devono tenersi costantemente aggiornati per essere sempre a conoscenza del trattamento più all’avanguardia per questa problematica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Medscape Medical News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti