Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prevenzione

AIDS: la lotta continua

di
Pubblicato il: 13-12-2011

Si è da poco celebrata la giornata mondiale dedicata alla lotta all'AIDS. Ma bisogna imparare a proteggersi tutti i giorni.

AIDS: la lotta continua © Photos.com Sanihelp.it - Si è celebrata lo scorso primo dicembre la giornata nazionale per la lotta all’AIDS: un importante appuntamento che si rinnova ogni anno per puntare i riflettori su un problema che è lungi dall’essere davvero sconfitto. Anzi: ogni anno solo nel nostro Paese si contano almeno 4 mila nuove infezioni da Hiv, il virus all’origine della malattie. E quello che deve far riflettere è che l’80% di queste è conseguenza di una trasmissione per via sessuale.

Deve tramontare, quindi, la credenza che il contagio da Hiv possa riguardare solo alcune categorie di persone: poiché la trasmissione sessuale è la modalità d’infezione più diffusa chiunque ha una vita sessuale attiva è potenzialmente a rischio. Il virus, infatti, infetta il sangue, le secrezioni vaginali, lo sperma (e il latte materno) e attraverso questi liquidi può contagiare altre persone: perché ciò avvenga non basta il semplice contatto, ma è necessario che le secrezioni infette entrino in circolazione nel sangue del ricevente attraverso ferite o lesioni molto piccole delle mucose.

Così un rapporto sessuale, con penetrazione vaginale o anale, ma anche orale, è sempre un rischio, quando uno dei due partner è sieropositivo, cioè colpito dal virus. Il problema è che molti non sanno di esserlo, perchè il contagio può passare inosservato e l’infezione può non dare sintomi anche per anni (e può anche non degenerare mai nell’AIDS vera e propria). Ma ciò nonostante il virus è trasmissibile.

Esiste però un modo semplice per far fronte a una situazione così complessa: basta proteggersi, durante i rapporti sessuali (anche quelli orali) con il profilattico, l’unico sistema attualmente in grado di evitare la trasmissione delle malattie veneree, Hiv compreso. La protezione con il preservativo è fondamentale sempre nei rapporti occasionali (e a maggior ragione in quelli adulteri, per proteggere se stessi ma anche l’ignaro partner che aspetta a casa), e anche nelle coppie rodate, fino a quando non si esclude la sieropositività di entrambi i partner sottoponendosi al test dell’hiv.

Proprio sulla facilità della prevenzione punta quest’anno la Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids (LILA) : Aids. Proteggiti semplicemente è lo slogan scelto dalla per la nuova campagna di comunicazione e prevenzione, che lanciata durante la giornata nazionale, ci accompagnerà nel nuovo anno, monito costante a una lotta continua a questa malattia. Uno slogan che si inserisce pienamente in quello internazionale scelto per la giornata mondiale, Getting zero: arrivare a zero nuove infezioni, discriminazioni e morti correlate all’Aids entro il 2015. Per saperne di più: www.lila.it


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti