Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure troppo costose, gli italiani costretti a non ammalarsi

di
Pubblicato il: 29-12-2011
Sanihelp.it - Otto italiani su 10 temono di non riuscire a pagarsi un’assistenza sanitaria adeguata. I portafogli si svuotano e sono preoccupati per i costi dei farmaci e degli esami. Aumentano di conseguenza gli accessi ai medici di famiglia, il vero punto di riferimento sulla salute per ben il 92% dei cittadini, gratuito e facilmente accessibile. E cresce l’attenzione per la prevenzione.

I cittadini desiderano avere sempre di più informazioni qualificate e puntuali sugli stili di vita da seguire. Il 42,9% li cerca in tv. Vogliono sapere come evitare le più diffuse patologie del benessere: la sola obesità costa ogni anno 2 miliardi di euro, oltre a 75.000 vite.

Il valore soglia, che separa chi può curarsi da chi non ce la fa, può essere di soli 200 euro: tanto costa una TAC o altri esami diagnostici, ma non vanno sottovalutati i costi dei farmaci. Per le famiglie a basso reddito (fino a 1.800 euro al mese) il ticket può significare la non accessibilità alle terapie. È noto inoltre come il livello economico rappresenti di per sé uno dei più importanti indicatori di salute.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SIMG

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti