Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ti lavo

Dalla vaschetta alla vasca

di
Pubblicato il: 27-12-2011

Il bagnetto è un momento importante, il bambino si rilassa e man mano che cresce si diverte. Vediamo come, grazie a Laurent e Reader, due pediatri inglesi, autori di Il tuo bambino di mese in mese (Tecniche Nuove).

Dalla vaschetta alla vasca © Photos.com Sanihelp.it - Dai 7 ai 9 mesi il bagnetto fa parte della cura quotidiana del bambino e, se vissuto bene, è un momento piacevole per lui e per chi lo accudisce. Quando il bambino sarà in grado di stare seduto da solo, si divertirà a giocherellare con l'acqua, spruzzarla in giro e muovere le paperelle (o gli altri giochi) all'interno della vaschetta. Anche se è autonomo nella seduta, il piccolo non va comunque mai lasciato solo.

Quando passerà nella vasca di casa, è consigliabile fissarvi sul fondo un tappetino antisdrucciolo, per aiutarlo nella stabilità ed evitare che scivoli. Il bagnetto può diventare anche un momento di gioco istruttivo: con l'aiuto di mamma e papà, il bimbo inizierà a scoprire che alcuni oggetti galleggiano, altri affondano e che l'acqua si può versare. 

Potete o inginocchiarvi accanto alla vasca, salvaguardando anche un po' la salute della vostra schiena, oppure (se avete tempo), immergervi in acqua insieme al bambino, per lui sarà un vero spasso!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Il tuo bambino di mese in mese

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti