Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ti coccolo

Perché piange? Provare a consolarlo

di
Pubblicato il: 03-01-2012

Il pianto di un neonato è forse una delle situazioni più difficili da imparare a gestire per i genitori. Anche se risulta faticoso, bisogna provare a mantenere la calma e non disperare. Vediamo cosa si può fare.

Perché piange? Provare a consolarlo © Photos.com Sanihelp.it - Su Laurent, pediatra presso il Barnet Hospital di Londra e Peter Reader, medico a Islington (Londra) mettono a disposizione le loro competenze in Il tuo bambino di mese in mese (Tecniche Nuove) e forniscono qualche consiglio per consolare un neonato che piange.

Se il bambino sta bene e piange per un piccolo fastidio momentaneo o per stanchezza, è probabile che si calmi da solo, soprattutto se avverte la presenza di qualcuno accanto, che per lui è di grande conforto. I piccoli potrebbero trarre giovamento e reagire positivamente ad alcune piccole tecniche.

- Le coccole: prendere in braccio il bebè e cullarlo dolcemente ha un effetto calmante. Ciascun bambino predilige una posizione: a voi scoprire qual è la preferita di vostro figlio.

- Il movimento: ci sono bambini che si tranquillizzano se fanno una passeggiata o a piedi, all'interno della carrozzina o nel marsupio, o in automobile.

- Il rumore bianco: anche il rumore della lavatrice che centrifuga ha un effetto rilassante, così come quello delll'aspirapolvere o della radio non sintonizzata.

- La suzione: succhiare il seno (anche se non hanno fame), il pollice o il ciuccio può aiutare a calmarlo.

- Il massaggio: massaggiare con delicatezza il pancino in senso orario può avere effetti benefici.

- Parlare con dolcezza: parlare al bambino con tono pacato e rassicurante, guardandolo in viso, potrebbe contribuire alla sua serenità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Il tuo bambino di mese in mese

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti