Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Traffico e leucemia nei bambini: il legame esiste

di
Pubblicato il: 05-03-2004

Molte volte è difficile ingoiare il boccone amaro, ammettere che il progresso oltre ai tanti benefici porta parecchi inconvenienti. Se i telefonini “bruciano” il cervello non è dato a sapersi, ma che le automobili hanno il piccolo effetto collaterale di favorire la leucemia infantile beh, questo sembra ormai certo.

Sanihelp.it - I fumi di scarico delle auto e degli autocarri fanno crescere il rischio di insorgenza di tumori dell’infanzia. Lo afferma uno studio ventennale compiuto nella provincia di Varese da ricercatori dell’ Istituto Nazionale per la lotta contro i tumori e pubblicato sulla rivista International Journal of Cancer.

I ricercatori sottolineano che il benzene presente nei fumi di scarico degli autoveicoli è una causa accertata di leucemia che è il tipo più comune di tumore infantile. Il gruppo di ricerca guidato dal dottor Paolo Crosignani ha classificato i casi di tumore infantile nella provincia lombarda di Varese dal 1978 al 1997. Per ciascuno dei 120 bambini malati di leucemia, i ricercatori hanno individuato quattro bambini della stessa età e sesso non ammalati di tumore.

Per misurare l’esposizione ai fumi del traffico veicolare, i ricercatori hanno eseguito una campionatura dell’aria esterna alle abitazioni dei bambini ricercando la presenza di benzene. Hanno tenuto conto della diversa densità del traffico e degli aspetti climatologici che possono influire sulla concentrazione di benzene nell’aria.

I bambini esposti a livelli più elevati di benzene erano quasi quattro volte più a rischio di sviluppare una leucemia, rispetto ai coetanei non esposti. L’esposizione a livelli intermedi dell’inquinante era associata a un aumento del rischio di circa il 50% mentre l’aumento del rischio associato all’esposizione al benzene era analogo per maschi e femmine.

I ricercatori hanno spiegato che i risultati dello studio indicano che l’inquinamento da traffico può essere una causa di leucemia, tuttavia l’effetto del traffico sulla leucemia è modesto il che spiega perché la maggior parte dei bambini che abitano in zone molto trafficate non sviluppano una leucemia.

Secondo i ricercatori la leucemia è soltanto uno dei numerosi problemi di salute da ricondurre all’esposizione ai fumi del traffico: questo tipo di esposizione può infatti scatenare attacchi d’asma e può fare aumentare il rischio di infezioni polmonari oltre che aumentare il rischio di insorgenza di tumore polmonare.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti