Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: mortalità in calo negli Stati Uniti

di
Pubblicato il: 11-01-2012
Sanihelp.it - Durante il meeting annuale della Società Americana sul Cancro sono stati presentati i dati relativi alla mortalità per tumore negli Stati Uniti, dati poi pubblicati su CA: A Cancer Journal for Clinicians. Ne emerge un quadro confortante: il numero di decessi continua a diminuire con un calo annuo dell'1,8% per gli uomini e dell'1,6% delle donne tra il 2004 e il 2008.

Lo studio si è basato sui dati di diversi archivi; tra le cifre evidenziate c'è quella sul declino della mortalità tra il 1990 e il 2009 di ben il 22,9% negli uomini e del 15,3% delle donne. Si evidenzia inoltre anche una diminuzione dell'incidenza del tumore. Sebbene il numero totale dei casi sia in aumento, tra il 2004 e il 2008 l'incidenza è diminuita dello 0,6% negli uomini mentre per le donne è rimasta stabile.
Alcuni tipi di tumore sono però in aumento, in particolare al fegato, alla tiroide, al pancreas, ai reni, all'esofago e il melanoma. 

Questa riduzione di mortalità a partire dal 1991 significa che sono state evitate più di un milione di morti per cancro. Tuttavia, i tumori al polmone, alla prostata, alla mammella e al colon rimangono le principali cause di morte.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Aiom

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti