Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Antidepressivi in gravidanza e salute del nascituro

di
Pubblicato il: 16-01-2012
Sanihelp.it - Le donne che durante la gravidanza assumono antidepressivi, per la precisione quelli della classe degli inibitori della ricaptazione della serotonina (SSRI), mettono a rischio il nascituro di soffrire di ipertensione polmonare: lo sostiene uno studio condotto presso il Karolinska Institute di Stoccolma in Svezia e pubblicato sulla rivista British Medical Journal.

L’ipertensione polmonare è una patologia estremamente grave: secondo questo studio le donne che in gravidanza assumono SSRI sono due volte più a rischio delle altre donne di mettere al mondo bambini con ipertensione polmonare.

Per quale motivo questi farmaci possono aumentare il rischio di sviluppare questa patologia, comunque rara, ma molto grave, non è affatto chiaro, probabilmente gli SSRI tendono ad accumularsi nei polmoni.
In ogni caso sarebbe buona abitudine prescrivere con grande attenzione gli SSRI in gravidanza e tentare, quando possibile, una terapia alternativa per la depressione, di tipo non farmacologico, durante la gravidanza


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Medscape Medical News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti