Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Campagna di prevenzione delle malattie respiratorie

Misura il respiro in farmacia

di
Pubblicato il: 24-01-2012

C'è ancora tempo per sottoporsi all'esame della spirometria, un test che dà informazioni importanti sulla qualità del respiro, in farmacia.

Misura il respiro in farmacia © Photos.com Sanihelp.it - Fumo attivo, fumo passivo, allergie, inquinamento ambientale. Soprattutto quest’ultimo, generato dalle grandi sorgenti fisse (industrie, impianti per la produzione di energia elettrica e inceneritori), da piccole sorgenti fisse (impianti per il riscaldamento domestico) e da sorgenti mobili (il traffico veicolare).

Tutte cause che attentano alla salute e che incidono sensibilmente sulle patologie dell’apparato respiratorio, quali asma, bronchite cronica, enfisema e, nei casi peggiori, insufficienza respiratoria.

È di fondamentale importanza che, in particolare, chi risiede in aree densamente abitate si sottoponga a regolari controlli. L’obiettivo della campagna Spirometria, Misura il tuo respiro è proprio quello di sensibilizzare la popolazione sulle patologie dell’apparato respiratorio, lente, progressive e irreversibili.

Attraverso questa iniziativa viene messo a disposizione dei clienti delle farmacie aderenti al network Consorzio Farmacia l’esame della spirometria, un metodo semplice e non invasivo che permette di misurare i valori del respiro. La Campagna è partita a gennaio e proseguirà fino alla fine di marzo 2012.

La spirometria è un semplice esame che permette una valutazione iniziale della funzionalità respiratoria. Saranno poi altri esami più sofisticati a delineare meglio il quadro respiratorio eventualmente alterato.

L’esame viene eseguito con uno strumento chiamato spirometro, che consiste in un misuratore del flusso d’aria soffiata dalla persona collegato a un computer che riceve un segnale e lo trasforma in valori numerici e immagini grafiche.

Il test costa 20,00 euro (prezzo inferiore al ticket), è facile e rapido da eseguire, con solo un piccolo sforzo richiesto da parte del cittadino che deve semplicemente soffiare forte nello strumento quando richiesto. Sarà il farmacista stesso a effettuarlo.

Il cliente potrà tornare successivamente in farmacia per la restituzione dell’esito. In caso di valori nella norma, viene invitato a controllo dopo 12 mesi. In caso, invece, di valori fuori norma, viene raccomandato di recarsi dal proprio medico di Medicina Generale per gli ulteriori approfondimenti clinici e/o strumentali.

Qualora necessitasse di un consulto di un pneumologo, la persona che ha fatto la spirometria potrà accedere a una visita, in giorni e orari prestabiliti, con specialisti convenzionati con Consorzio Farmacia a un costo equivalente a quello del ticket.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare il Numero Verde 800034253 o visitare il sito www.consorziofarmacia.it


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Consorzio Farmacia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti