Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'importanza dei latticini nella cura della gotta

di
Pubblicato il: 25-01-2012
Sanihelp.it - Il latte e più in generale i prodotti caseari se consumati regolarmente possono diminuire il numero di attacchi di gotta e il dolore ad esso associato: lo sostiene uno studio condotto presso l'università di Auckland in Nuova Zelanda.

Gli studi già disponibili hanno  documentato come le persone che seguono una dieta povera di latticini hanno maggiori probabilità di sviluppare gotta: lo studio in questione, invece, dimostra che il consumo anche nel breve periodo di latticini, riduce il numero di attacchi di gotta patiti e anche il dolore.
La gotta è una condizione che si verifica quando l'acido urico circolante non riesce più ad essere smaltito adeguatamente e si manifesta con gonfiore, di solito dell'alluce del piede e dolore urente.

Gli autori dello studio sostengono che la somministrazione quotidiana di latte scremato arricchito di particolari sostanze, in soli 3 mesi può far scendere significativamente gli attacchi di gotta, il livello di acido urico nelle urine e il numero delle articolazioni dolenti.
Il gruppo di studiosi ha presentato domanda per brevettare la formula del loro latte scremato opportunamente arricchito per diminuire il recidivare della gotta


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
WebMD Health News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti